LUCCA – La città protagonista della prima puntata di Meraviglie, la penisola dei tesori, condotta da Alberto Angela

La puntata andrà in onda martedì 28 dicembre in prima serata

Lucca inaugurerà martedì 28 dicembre la quarta edizione di Meraviglie, la penisola dei tesori, condotta da Alberto Angela.

La città è stata infatti scelta insieme a Procida e Ischia in Campania e alla Valle d’Aosta, come rappresentante della nuova stagione della celebre trasmissione di Rai 1, che riprende dopo la pausa forzata dovuta all’emergenza pandemica. Si tratterà, come scrivono gli autori, di “una rinnovata dichiarazione d’amore per l’Italia, un omaggio a noi italiani, a quanto abbiamo saputo fare nei secoli e a quanto, tra mille difficoltà, continuiamo a fare”.

In questo contesto Lucca sarà rappresentata a partire dal giardino pensile della Torre Guinigi, dove lo sguardo spazierà sulle tracce dell’antico anfiteatro romano fino alle mura rimaste intatte. Il Duomo di San Martino sarà grande protagonista e Palazzo Pfanner. In un incontro appassionante il disegnatore Milo Manara racconterà la sua scoperta della città attraverso il festival Lucca Comics & Games, mentre l’attore Flavio Parenti e il soprano Maria Sardaryan faranno rivivere il cittadino più illustre della città: Giacomo Puccini.

Per la città è motivo di grande orgoglio – afferma l’assessore alla cultura e al turismo Stefano Ragghianti – poter far parte della terna di meraviglie che inaugurano la nuova stagione della seguitissima trasmissione di Alberto Angela. Poter raggiungere tantissimi italiani con una narrazione d’eccezione sul nostro patrimonio culturale, le nostre tradizioni e gli eventi ci riempie di soddisfazione. Una vetrina come questa rappresenta una grandissima opportunità divulgativa che siamo certi gioverà a Lucca e al territorio in termini di ritorno di immagine. Crediamo che da questo punto di vista il 2021 non poteva chiudersi in maniera più positiva”.

Secoli di storia e di fede hanno lasciato nella nostra cattedrale un patrimonio di bellezza e cultura – dichiara Don Marco Gragnani, Rettore della Cattedrale di Lucca – . Ogni giorno ci preoccupiamo di custodirlo e siamo molto lieti di tutte le occasioni, come questa che ci dà la Rai, in cui abbiamo la possibilità di condividerlo con milioni di italiani.”

Il programma, condotto da Alberto Angela per la regia di Gabriele Cipollitti, andrà in onda martedì 28 dicembre alle 21.20 su Rai 1.

Articoli correlati

Back to top button