FIRENZE – Il brand Nomination sbarca sulla tv australiana grazie alla collaborazione con ITC

Da Firenze ha raggiunto tutti e cinque i continenti e adesso approda sulla Tv australiana. La novità riguarda Nomination ed è scattata proprio in questi giorni grazie alla collaborazione fra l’iconico marchio fiorentino e Italian Trade Centre, società di riferimento in Italia nello sviluppo di progetti di business development, specializzata nel lancio di nuovi prodotti e nell’internazionalizzazione attraverso format televisivi.

Un viaggio, quello di Nomination, iniziato nel 1987 su iniziativa di Paolo Gensini e la sua famiglia, oggi portato avanti anche dai figli, che sul finire del 2019 hanno avviato un progetto di riposizionamento del brand.

Il lancio sulle Tv australiane di Nomination è avvenuto grazie alla partnership con ITC (Italian Trade Centre) con cui il brand collabora già da qualche anno per lo sviluppo delle vendite nel canale delle Shopping Tv.  Attiva da oltre 20 anni, ITC può contare su una rete di business developers in 40 Paesi con la capacità, quindi, di aprire nuove opportunità e costruire mercati per conto di aziende italiane e straniere in tutto il mondo.

La collezione proposta dal brand fiorentino al mercato australiano e neo zelandese è andata sold out in 60 minuti anche grazie alla presenza, in diretta streaming dall’Italia, di Alessandro Gensini, direttore marketing di Nomination.

«Oltre ad alcuni prodotti bestseller di Nomination, molti altri prodotti icone del “made in Italy” – spiega Simone Sansavini, Ceo di ITC – saranno presto esportati Oltreoceano all’interno di un ampio programma che ITC sta portando avanti per promuovere il territorio toscano e le sue eccellenze in tutti i settori più rappresentativi. Siamo molto orgogliosi del lavoro svolto con Nomination e di essere un loro supporto attivo all’espansione del brand nel mondo».

«La collaborazione con ITC si colloca all’interno di un preciso piano strategico: pur essendo presenti in Australia con un distributore, vogliamo puntare su un canale ancora più trasversale – spiega Alessandro Gensini -. Le Shopping Tv rappresentano uno strumento molto potente per spiegare l’essenza del nostro brand, per comunicare italianità, artigianalità e valori di una realtà familiare che nasce con la volontà di creare un gioiello per tutti. Un gioiello che va oltre l’età e il genere, adatto a chiunque abbia uno stile di vita dinamico e contemporaneo, sempre proiettato verso la novità e l’originalità. Nomination è sempre stata un’azienda innovativa e apripista nel settore fino alla creazione del suo primo bracciale, il Composable, il primo “social bracelet”, nato dall’idea di comunicare e scambiarsi messaggi. Tutti possono personalizzarlo in base alla propria identità. Anche per questo i simboli vengono aggiornati ogni semestre: oggi ne abbiamo oltre 5mila. Dal 2019 – spiega ancora Gensini – abbiamo voluto dare al marchio un’identità moderna, contemporanea e futuristica: al centro, un’idea di condivisione, condensata nello slogan #UNOAMEUNOATE che vuole celebrare un invito a entrare in contatto con gli altri, in un continuo scambio di link, che compongono e consentono di rendere unico il proprio Composable. Un messaggio più che mai attuale, dopo una pandemia fatta di distanziamenti e non-socialità. A livello commerciale abbiamo resistito alla difficile situazione e grazie a tutta la nostra forza vendita che da anni ci sostiene e accompagna nei nostri successi internazionali. Ora siamo pronti a continuare e questa esperienza con la Tv australiana ci ha reso più che mai ottimisti sulle potenzialità del nostro prodotto».

Articoli correlati

Back to top button