PRATO – Aggredisce dipendenti COOP dopo aver rubato dagli scaffali

Cittadino romeno con foglio di via del Comune arrestato dai Carabinieri

Ieri sera i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Prato hanno tratto in arresto un 32enne romeno responsabile di una rapina impropria ai danni del supermercato COOP di via Valentini.

L’uomo, peraltro gravato da un foglio di via che gli vietava la presenza nel Comune di Prato, era entrato nel tardo pomeriggio nel supermercato impossessandosi di merce varie (soprattutto prodotti per la pulizia personale) prelevata dagli scaffali di vendita. Dopo averla occultata sulla persona aveva anche superato le casse senza pagarla quando un’addetta alla vigilanza, che già seguiva le sue mosse da alcuni minuti,  lo ha fermato per poi accompagnarlo negli uffici di direzione.

Quando ha capito che erano stati chiamati i Carabinieri il romeno, per guadagnare la fuga e con essa l’impunità, non ha esitato ad aggredire con calci e pugni la stessa vigilante, uno dei capo reparto ed altri due impiegati del supermercato. La violenza utilizzata è stata tale che sia la guardia che il dirigente sono stati costretti a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale di Prato.

Solo il successivo arrivo dei Carabinieri è riuscito a placare l’uomo che è stato così arrestato per rapina impropria, ma dovrà rispondere anche del reato di inottemperanza al foglio di via.

Verrà giudicato con rito per direttissima.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close