AREZZO – Valdichiana Village, un successo la tre giorni di prevenzione gratuita

Oltre 150 esami effettuati. All'iniziativa Welfarecare di esame diagnostico gratuito per la prevenzione del tumore al seno, la visita dei consiglieri regionali Ceccarelli e Rosignoli

Un ulteriore gesto di vicinanza al nostro territorio e alle donne, che costituiscono la maggioranza dei nostri dipendenti e visitatori”. Il direttore del Valdichiana Village traccia il bilancio della tre giorni di campagna per la prevenzione a favore della lotta contro il tumore al seno svoltasi nella Land of Fashion di Foiano della Chiana (Ar), con il patrocinio del Comune. “Tutto il gruppo Land of Fashion ha scelto di impegnarsi nella campagna per la prevenzione a favore della lotta contro il tumore al seno, ospitando, nelle sue cinque location in tutta Italia, la clinica mobile di screening senologico gestita da  WelfareCare e la risposta è stata di alto gradimento, con prenotazioni andate esaurite in poco tempo”, aggiunge Riccardo Lucchetti.

I numeri dell’iniziativa non lasciano spazio a dubbi. “È stato un grande successo – dichiara Simone Checcarelli, operations manager Alliance Medical – abbiamo effettuato circa 50 esami al giorno a donne tra i 35 e i 49 anni che hanno avuto la possibilità di usufruire dello screening gratuito,  mammografia ed esame mammografico. L’esame e stato svolto da un tecnico radiologo, un medico, personale specializzato di Alliance Medical che per l’occasione si è appoggiata all’Istituto Cesalpino di Terontola di Cortona, con referto consegnato in tempo reale alle dirette interessate”.

Entusiasta Marta, una delle circa 150 donne che hanno deciso di sottoporsi all’esame: “Una bellissima idea cui ho avuto la fortuna di poter partecipare. Non sono ancora compresa nell’età in cui è la Asl a chiamare direttamente, per cui ho approfittato di questa importante opportunità offerta dal Valdichiana Village, Per me un bello step, è andato tutto bene, sono davvero contenta”.

All’ultima giornata di Welfarecare hanno fatto visita i consiglieri regionali Elena Rosignoli Vincenzo Ceccarelli: “Un’iniziativa importante, soprattutto in un momento come questo. Con la pandemia tutte le attività ordinarie della medicina pubblica hanno subito rallentamenti, se non sospensioni. Riprendere esami di prevenzione è fondamentale, la direzione del Village ha colto nel segno, offrendo gratuitamente lo screening. Un’esigenza di prevenzione molto sentita, complementare a quelle messe in atto dal servizio sanitario nazionale”.  Elena Rosignoli plaude alla tre giorni, sottolineando il fatto che “ha coinvolto una fascia d’età non compresa dal servizio sanitario, in un luogo molto frequentato, con un’alta adesione. Un segnale di cui dovremo tenere conto a livello regionale per le prossime attività”.

Articoli correlati

Back to top button