SPORT – Facolcup a Firenze: vince Scienze Motorie, “ma non ci sono sconfitti”

Il consigliere delegato Nicola Armentano sull'iniziativa sportiva promossa dagli studenti, dalla Metrocittà e dal Comune

La prima edizione della Facolcup (il torneo di calcio promosso dagli universitari di Firenze) si è conclusa con la vittoria di Scienze Motorie, “ma non ci sono sconfitti – commenta Nicola Armentano, consigliere delegato della Città Metropolitana di Firenze – Ha vinto lo Sport, la sua bellezza che si concretizza in sano agonismo, rispetto, fair play, correttezza in campo e sugli spalti strapieni di gioventù”. Cori, fumogeni, coreografie e grande entusiasmo. Questa “è la cornice dove si è realizzata una bellissima storia di sport voluta da tre amici, Enea, Leo e Matteo. A loro un grazie speciale, esteso ai tantissimi studenti universitari che hanno sostenuto l’iniziativa”.
“Sono tornato a casa entusiasta dello spettacolo al quale avevo assistito e con la consapevolezza che quanto realizzato è una garanzia per il futuro del nostro Paese – continua Armentano – Con i valori messi in campo in queste bellissime settimane di sport, di impegno e dedizione e ricche di amicizia, di solidarietà, di inclusione e di sana competizione possiamo davvero ben sperare. Questa gioventù sana potrà condurci molto lontano”.
Facolcup è il primo torneo studentesco di calcio a undici tra otto squadre che rappresentano diverse scuole (ex facoltà) dell’Università degli Studi di Firenze. L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune e dalla Città Metropolitana di Firenze.
“La Facolcup – spiegano Enea De Vita e altri due iscritti all’Università, Matteo Gesmundo e Leonardo Giusti – nasce per essere una realtà in grado di unire ciò che la pandemia Covid-19 ha diviso. L’ambizione è restituire almeno in parte ciò che la pandemia ha sottratto agli studenti, i quali hanno conosciuto il mondo universitario quasi esclusivamente a distanza, modalità in cui la componente legata ai rapporti sociali viene meno”.
L’iniziativa si è avvalsa della collaborazione con alcune attività commerciali: Red Bull Italia, Blanco Beach Bar, Pizzeria ZeroZero, La Nicchietta in Calimaruzza.
Il torneo, che ha avuto inizio domenica 24 aprile 2022 ed è terminato domenica 12 giugno 2022 e si è svolto presso i campi dell’Asd Belmonte Calcio, in via di Belmonte 35, e della US Sales, in via Gioberti 33.
Hanno partecipato al torneo otto squadre, da Economia, Giurisprudenza, Scienze Motorie, Scienze Politiche, Medicina, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Meccanica, Mista.
Le otto squadre sono state divise in due gironi da quattro squadre, che si sono sfidate tra loro secondo un calendario di sola andata. Sono passate alla fase finale le prime due classificate di ciascun girone.
I gironi sono sorteggiati in diretta sulla pagina Instagram @facolcup, mentre l’accoppiamento delle semifinali è prestabilito e prevede che le prime classificate dei gironi A e B sfidino, relativamente, la seconda classificata del girone B e la seconda classificata del girone A.
Le vincenti si affrontano nella finale in gara unica, mentre le perdenti disputano la finale per il terzo/quarto posto.
Le partite hanno durata di 90 minuti, divisi in due tempi da 45 ciascuno. Tra i due tempi è previsto un intervallo di 15 minuti.

Articoli correlati

Back to top button