SIENA – Belmond Castello di Casole tra “I cieli più belli d’Italia”

Il resort in Toscana è premiato come destinazione ideale per l’Astroturismo

Belmond Castello di Casole si appresta all’avvio di stagione con una certificazione incredibile, che ne riconosce il valore indiscusso anche nella volta celeste che lo circonda.

Astronomitaly, la Rete del Turismo Astronomico, premia infatti il resort con la certificazione di qualità “I cieli più belli d’Italia”. La valutazione della qualità “astroturistica” e dell’impegno nella tutela e valorizzazione del patrimonio celeste hanno permesso di confermare il massimo risultato possibile, il livello Gold.

Belmond Castello di Casole, insomma, regala anche di notte esperienze indimenticabili, perché rarissime. Qui, al calare del buio, la Via Lattea si dispiega in tutto il suo splendore sopra l’antico anfiteatro della tenuta ed è visibile agli occhi anche la misteriosa Galassia di Andromeda.

Si tratta di spettacoli naturali invisibili ai più in buona parte di mondo. Ammirarli in un ambiente storicamente preservato è un autentico privilegio.

Nell’assegnare il riconoscimento nazionale, Astronomitaly prende in considerazione parametri che riguardano sia la qualità del cielo che la qualità dei servizi di ricettività e accoglienza ma vengono anche apprezzate le buone pratiche di integrazione con la natura e la storia del luogo. Belmond Castello di Casole dimostra di saper integrare con eleganza tutti gli elementi.

Come spiega Fabrizio Marra, fondatore di Astronomitaly: “Il Castello di Casole custodisce antichi manufatti Etruschi ed edifici risalenti al Medioevo. In questo contesto una semplice passeggiata serale nel Castello di Casole può diventare un viaggio nello spazio e nel tempo. Puoi vedere la Costellazione di Orione che sorge imponente sulla Chiesa di San Tommaso e la Galassia di Andromeda sull’antica Torre del Castello. Puoi rilassarti in piscina guardando il tramonto sulle colline toscane e poco dopo ritrovarti ad osservare le stelle che riflettono sull’acqua. Quelle stelle la cui luce è partita migliaia di anni fa, mentre quei manufatti millenari venivano realizzati. Qui è facile sentirsi protagonisti del mistero dell’Universo”.

 La luce delle stelle che vediamo oggi ci riporta l’eco di un mondo diversissimo dall’attuale. Quegli stessi impulsi luminosi sono partiti migliaia di anni (luce) fa, quando tutto sulla Terra era diverso. È la magia galattica del tempo. Ci fa sognare di antichi riti Etruschi – che in queste zone erano di casa – e di un’arte divinatoria persa nei secoli.

Belmond Castello di Casole avvia la stagione a partire dal 27 marzo 2020.

Per quest’anno la destinazione toscana, in collaborazione con Astronomitaly, metterà a disposizione dei propri ospiti attività quali l’Osservazione delle Stelle a occhio nudo e con il telescopio presso l’Anfiteatro e gli Astrotour in Virtual Reality nella Library.

Inoltre, la stagione 2020, sarà impreziosita da diversi appuntamenti che avranno come protagoniste le stelle: aperitivi al Tavolo Incantato e stargazing in Anfiteatro, cene nella corte in cui scrutare il cielo sopra al Castello di Casole con la guida di due operatori di Astronomitaly e l’opportunità di organizzare Wedding Proposal e Wedding dinner sotto la volta celeste.

Tag
Back to top button
Close