FIRENZE – Astronomitaly e Osservatorio del Chianti presentano una serata alla scoperta degli esopianeti

Che cosa sono gli esopianeti? Quanti ne sono stati scoperti e, soprattutto, come fanno gli astronomi ad individuare pianeti che orbitano attorno ad altre stelle?

Queste domande, insieme a molte altre, troveranno risposta nella nuova diretta streaming di Astronomitaly – La Rete del Turismo Astronomico e Osservatorio Polifuzionale del Chianti, location certificata tra “I cieli più belli d’Italia”.

Fabrizio Marra, fondatore di Astronomitaly, Maila Agostini e Lorenzo Betti dell’OPC guideranno il pubblico alla scoperta degli esopianeti, della strumentazione e delle tecniche utilizzate dallo staff dell’Osservatorio.

L’OSSERVATORIO POLIFUZIONALE DEL CHIANTI: UN’ECCELLENZA SCIENTIFICA TOSCANA

L’Osservatorio Polifunzionale del Chianti è uno dei migliori osservatori astronomici del nostro Paese, certificato fra “I cieli più belli d’Italia” da Astronomitaly. La struttura è situata in Toscana, nel comune di Barberino-Tavarnelle, circa a 30 minuti da Firenze.

La missione dell’OPC è fare della scienza un’esperienza per tutti.

L’Osservatorio, costruito in gran parte con materiali ecosostenibili, viene inaugurato nel 2010 da una madrina d’eccezione: Margherita Hack. Negli anni a seguire si è confermato come punto di riferimento per la didattica, la divulgazione e la ricerca scientifica, per cui si ha un continuo rinnovo dei telescopi in dotazione dedicati in special modo alla scoperta degli esopianeti.

Lo strumento principale in dotazione all’OPC è il telescopio più grande presente nella regione Toscana, uno dei maggiori di tutta Italia. Si tratta di un Telescopio Marcon Ritchey-Chrétien con specchio da 800mm e focale da 6400mm, con una camera CCD Moravian G4-KAF 09000 per riprese fotometriche, visuali e nell’infrarosso.

Nel corso della diretta, gli spettatori avranno modo di vedere in azione il Telescopio Marcon. Verranno infatti trasmesse immagini in tempo reale dalla cupola per mostrarne il funzionamento, insieme alla procedura per riprendere il transito di un esopianeta in orbita attorno ad una stella.

QUANDO E DOVE SEGUIRE LA DIRETTA

La diretta verrà trasmessa sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di Astronomitaly, a partire dalle ore 21:30 di giovedì 20 maggio.

Link alla diretta Youtube:

https://www.youtube.com/watch?v=2PUWoq5r1YY

Link all’evento Facebook:

https://www.facebook.com/events/1908204849337569

Articoli correlati

Back to top button