Serie A Femminile: la Fiorentina ci prova ma la Juventus è formidabile

Un generoso Empoli viene sconfitto di misura col Milan; Sangi K.O.a Napoli.

Neanche le viola di mister Cincotta riescono a fermare la corazzata di mister Guarino. Le bianconere infatti si impongono alle Due Strade per 2-1 grazie alla doppietta di Andrea Staskova , nel mezzo il gol del provvisorio 1-1 di Clelland per le ragazze viola. La prova è stata comunque caparbia, generosissima, al cospetto della prima della classe che con questo successo ottiene il 16 su 16 e un ulteriore passo verso il quarto titolo consecutivo.

La sintesi del match:

Partono meglio le viola, con un buon ritmo e possesso palla, ma alla prima palla gol segna la Juve: Hurtig si libera di Codia calciando rasoterra e serve Staskova che da prima trova l’opposizione di Schrofenegger e sulla ribattuta sigla il vantaggio bianconero al 13°minuto.Il forcing della Fiorentina più che altro si affida alla giocata del singolo e viene quindi premiato al 33°minuto; Bella giocata di Daniela Sabatino che libera con un lungo lancio, l’accorrente Cleeland che accorre sul pallone e calcia bene dal limite dell’area di rigore sorprendendo Laura Giuliani per la rete del pareggio viola. Un gran bel gol davvero.Il pareggio dava qualche autostima in più alle ragazze viola che corrano e lottano su ogni pallone, per la soddisfazione di Commisso J.R. in tribuna. Ma poco prima della fine del primo tempo, la Juve torna avanti. Fa tutto Staskova, vince di forza un contrasto e se la porta avanti col fisico e la mette alle spalle dell’incolpevole Schrofenegger per il gol del nuovo vantaggio Juventino al minuto numero 41, nel corso della prima frazione di gioco. Nella ripresa, la Juventus ha più di una chance per chiuderla, ma in più di un occasione Hurtig non è precisa. In più una straordinaria Katia Schrofenegger (migliore in campo delle sua) tiene vivo il match, con ottimi interventi e non è un caso che l’Altoatesina sia una dei migliori portieri in circolazione in Italia. Nel finale la Fiorentina con coraggio e con tanto cuore ci prova e Sabatino da pochi passi fallisce il gol del 2-2 da posizione favorevolissima per il rammarico di Cincotta e delle sue ragazze che sfiorano il pareggio proprio a pochi minuti dal termine. Finisce quindi 2-1 per la Juventus che espugna il Bozzi e fa 16 su 16, numeri pazzeschi per la formazione di Rita Guarino che si avvicina sempre di più al quarto scudetto consecutivo. Delusione e rammarico per le viola di Cincotta al terzo K.O. consecutivo, ma consapevoli comunque di aver dato il massimo al cospetto della prima della classe.

Gli altri match delle squadre Toscane

Nell’altro match disputato sabato pomeriggio alle 14,30 la Florentia Sangimignano è stata sconfitta 3-1 a Napoli in un match condizionato da un interruzione per 40 minuti a causa di un infortunio e dall’assenza di una seconda ambulanza. Fortunatamente tutto senza conseguenze .Sconfitta con onore anche per l’Empoli Femminile per 1-0 contro il Milan grazie ad un gol di Dowie al 63° nel match della domenica delle 12,30.Una prova generosa per l’Empoli con alcune giocatrici non al meglio della condizione fisica.Rammarico per una punizione di Glionna finita fuori di poco al 93°minuto. Va in archivio così il turno di campionato, e i prossimi match delle squadre toscane saranno sabato 27 marzo alle 12:30 Florentia-Sassuolo alle 14:30 Hellas Verona-Fiorentina e domenica 28 marzo alle 14:30 Napoli-Empoli.

Articoli correlati

Back to top button