REGIONE TOSCANA – Nuova legge riduce il numero dei consiglieri e abolisce il vitalizio

FIRENZE – Ieri pomeriggio, l’Assemblea regionale ha approvato all’unanimità la proposta di legge statutaria sulla riduzione dei consiglieri e degli assessori e sull’abolizione del vitalizio. Si tratta del via libero definitivo, seguito a quello dell’Aula consiliare, che aveva dato prima lettura lo scorso 24 ottobre. Ecco le principali novità: a partire dalla prossima legislatura, il numero dei consiglieri regionali scenderà a quaranta, mentre l’Ufficio di presidenza sarà composto da soli cinque membri (presidente, due vicepresidenti e due segretari). Il presidente della Giunta regionale potrà avere al suo fianco un massimo di otto assessori, e verrà definitivamente abolito il vitalizio dei consiglieri regionali, il cui trattamento dopo la cessazione dal mandato sarà regolato su base contributiva.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close