PISTOIA – Festa della donna con la rassegna “Protagoniste e artiste”

Tanti gli appuntamenti del calendario al via dal 5 marzo fino al 31 marzo

In occasione della Festa della donna il Comune di Pistoia dedica ai talenti artistici femminili e alla loro creatività e genialità il calendario di iniziative dal titolo “Protagoniste e artiste”, che prenderà il via giovedì 5 per concludersi il 31 marzo. Le protagoniste sono musiciste, attrici, scrittrici, grafiche e illustratrici.

La rassegna inizia giovedì 5 marzo alle 15.30 nella biblioteca San Giorgio con InSegno. Pandora. Opera collettiva per la Giornata internazionale della donna. Sarà possibile partecipare all’opera collettiva ispirata all’artista giapponese Kusama Yayoi con l’uso di fili, stoffe, uncinetto, ricamo, cucito, maglia e tanto altro materiale – messo a disposizione dalla cooperativa Manusa – attraverso le antiche tecniche artigianali del territorio pistoiese. Ognuno potrà contribuire a creare un’opera collettiva per celebrare la manualità come forza espressiva e punto di incontro nella ricchezza delle diversità. L’appuntamento è in collaborazione con la cooperativa sociale Manusa. All’iniziativa interverranno le esperte collaboratrici di Manusa: Kate Alinari, Vilija Laukaitiene, Debora Pientini e Giovanna Rizzo.

Si prosegue venerdì 6 marzo alle 21 al Mèlos, lo spazio delle musiche con I mille volti della violenza. Letture di Monica Menchi tratte da vari autori tra i quali Claudia Cappellini, Maura Del Serra, Eduardo De Filippo, Carlangelo Scillamà, Maria Pia Veladiano e testimonianze reali. Nel corso della serata saranno consegnati gli attestati di partecipazione al corso “La migliore difesa sei tu” per informare sulla violenza di genere e apprendere tecniche di autodifesa. Il corso è stato realizzato in collaborazione con la Società della Salute Pistoiese e la Questura di Pistoia.

Sabato 7 marzo sono previsti due appuntamenti. Il primo alle 17 nella sala Bigongiari della biblioteca San Giorgio con Valentina Cortese. Un’attrice intermediale, a cura di Cristina Formenti. Alle 18.30 nella saletta incontri dell’ufficio cultura in via Sant’Andrea, 16 è in programma Melodie spagnole con Ilaria Pratesi alla chitarra classica.

Domenica 8 marzo alle 21 al Mèlos concerto Donne per le Donne con Jacqueline Monica Magi (voce), Miriam Taylor (chitarra e voce). Conduce Roberto Vivarelli. Ospiti le allieve dell’Accademia Spettacolo Italia e il comico Graziano Salvadori. Nel corso della serata raccolta di offerte libere a favore di APS Associazione Anna Maria Marino contro le violenze, a cura dell’Associazione Anna Maria Marino.

Lunedì 9 marzo alle 17.15 e 21.30 al cinema Roma in via Laudesi proiezione del film Dio è donna e si chiama Petrunya (Macedonia, Belgio, Francia, Croazia, Slovenia, 2019) con la regia di‎ ‎Teona Strugar Mitevska.

Venerdì 13 alle 18 nella saletta incontri dell’ufficio cultura in via Sant’Andrea, 16 presentazione del volume L’ultimo dei Santi di Marisa Salabelle, interviene Alberta Bresci dello Spi Cgil di Pistoia. Sarà presente l’autrice.

Sabato 14 marzo alle 17 nella sala Parmiggiani di Palazzo Fabroni presentazione del volume Teresa degli oracoli, alla presenza dell’autrice Arianna Cecconi.

Giovedì 19 marzo alle 21 Piccolo Teatro Mauro Bolognini Come gli scambi del Treno di e con Elisabetta Salvatori e Matteo Ceramelli, violino e chitarra. Domenica 22 marzo sono previsti tre appuntamenti. Il primo è dalle 17 alle 20 al Mèlos con Colta, pop e tradizionale: scambi e interferenze, musica classica con le allieve del liceo musicale. Letture di Simona Generali. Il secondo è alle 21 con Buona Fortuna con la cantante Alys e al pianoforte Christian Querci. Il terzo è alle 21.30 con Le figliole, brani della tradizione popolare del mondo.

Martedì 24 marzo con orario 10.30 – 12.30 nell’auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio incontro con Danielle SeeWalker, scrittrice nativa americana impegnata nella difesa dei diritti del popolo degli Hunkpapa Lakota e autrice del volume “Still Here: A Past to Present Insight to Native American People and Culture”. A cura di YouLab Pistoia, An American Corner con la collaborazione dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Roma. L’ultimo appuntamento si svolgerà martedì 31 marzo alle 18 nella sala Soci Coop di viale Adua con Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto: un progetto di territorio, incontro con la direttrice Eva Degl’Innocenti, pistoiese, che dirige il prestigioso Museo Archeologico Nazionale di Taranto. L’iniziativa è a cura del coordinamento donne SPI e CGIL di Pistoia e della sezione Soci Coop di Pistoia.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti.

Per ulteriori informazioni: www.cultura.comune.pistoia.it, telefono 0573.371608 – 0573.371273.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close