Montecatini Terme, al Teatro Verdi un ricco cartellone per le feste con Lo schiaccianoci, A Christmas Carol e Paolo Ruffini

Al Teatro Verdi Montecatini venerdì 26 dicembre, Lo “Schiaccianoci” del Baletto di Milano. Giovedì 29 “Christmas Carol” il musical della Compagnia dell’Alba e il ventennale successo del labronico Ruffini “IO? Doppio! 20 anni di risate”.

Lo Schiaccianoci del Balletto di Milano è ambientato negli anni ’20. I suoi colori vivaci negli arredi e gli elegantissimi costumi sempre in stile conducono immediatamente nel clima della fiaba natalizia per eccellenza. La rivisitazione del celebre balletto di repertorio nulla toglie alla magia della storia originale perché in questo Schiaccianoci c’è tutto quanto il pubblico si aspetta. La musica di Tchaikovsky la storia di E.T.A. Hoffmann e le coreografie ricche di virtuosismi in cui si mettono in luce le caratteristiche tecniche e artistiche dei protagonisti.
Il Balletto di Milano è Ambasciatore della danza italiana, con i suoi straordinari spettacoli in tutto il mondo è considerato tra le realtà di maggior livello artistico. Sostenuto da MIBACT (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) è riconosciuto come eccellenza dalla Regione Lombardia, è in residenza artistica presso il Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano. Collabora con i più prestigiosi teatri, fondazioni liriche e festival dove ottiene sempre successi di pubblico e critica. Dal 1998 è diretta dal Carlo Pesta e, nel corso degli anni della sua storia, la Compagnia ha collaborato con artisti e coreografi di grandissima fama.

Christmas Carol il musical mette in scena il romanzo di Charles Dickens che diventa musical con la Compagnia dell’Alba prodotta dal Teatro dell’Abruzzo. Il racconto gotico per eccellenza con le sue atmosfere natalizie e il suo messaggio di solidarietà è un classico del momento festivo. È la vigilia di Natale, nella Londra del 1843, e tutti si accingono a festeggiare la ricorrenza. Solo il vecchio usuraio Ebenezer Scrooge, mal sopporta questa festività. Una delle più famose e commoventi storie sul Natale narra della conversione del vecchio e tirchio Scrooge, visitato nella notte di Natale da tre spiriti (il Natale del passato, del presente e del futuro), preceduti da un’ammonizione dello spettro del defunto amico e collega Jacob Marley.

io doppio ruffini
Paolo Ruffini

Per l’Ultimo dell’Anno Paolo Ruffini con brindisi di mezzanotte. Torna in scena per celebrare i vent’anni di Io? Doppio!, lo show cult con il Nido del Cuculo e i doppiaggi che lo hanno reso celebre e che oggi contano milioni di visualizzazioni.
I doppiaggi di Paolo Ruffini, accompagnato da Lorenzo Cecchetto, hanno riecheggiato prima nelle VHS e poi negli smartphone di tutta Italia, negli ultimi 20 anni. Tornano a teatro raccontando un caso cult che riesce ad attraversare i tempi e le generazioni.
Ancora oggi i doppiaggi di Sylvester Stallone alle prese con l’incomunicabilità coniugale, che lo porta ad esprimersi soltanto con “boia dè” di fronte ad un’incredula Adriana, o le avventure erotiche del Sig. Baiocchi, o ancora le allucinazioni galoppanti di Yoda in Il ritorno dello Jedy, mietono centinaia di migliaia di visualizzazioni. Non manca l’interattività che ha sempre caratterizzato lo show.

MONTECATINI TERME TEATRO VERDI

venerdì 26 dicembre, ore 21.00
Lo Schiaccianoci

Baletto di Milano

giovedì 29 dicembre,  ore 21.00
A Christmas Carol il musical

Compagnia dell’Alba e Teatro Stabile D’Abruzzo 

  • sabato 31 dicembre, ore 22:00
    show con brindisi di mezzanotte
    Paolo Ruffini

    IO? DOPPIO! 20 anni di risate

Articoli correlati

Back to top button