SIENA – Carabinieri di Sinalunga fermano due giovani al volante che tentano di disfarsi di sostanze stupefacenti

I servizi di prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti nella Valdichiana senese, alcune notti fa, hanno permesso ai militari del Comando Stazione Carabinieri di Sinalunga, di intimare l’alt per procedere al controllo di un’autovettura con a bordo 2 giovani, uno residente nella zona e l’altro nella confinante provincia di Arezzo.

Il passeggero del veicolo però, prima che quest’ultimo arrestasse definitivamente la marcia, ha tentato di disfarsi di un involucro, gettandolo fuori dell’autovettura. Il gesto, seppur repentino, non è sfuggito alla vista dei militari che immediatamente hanno recuperato quanto gettato via ovvero alcune di dosi di sostanze stupefacenti del tipo cocaina ed hashish.

Il giovane una volta resosi conto di essere stato scoperto nel suo intento di disfarsi della droga si è assunto la paternità dello stupefacente e di quello successivamente rinvenuto nel veicolo per un totale di circa 2,5 grammi di hashish e 1,5 grammi di cocaina, motivo per cui è stato segnalato alla Prefettura di Siena.

Articoli correlati

Back to top button