MASSA – Prorogate fino al giorno 1 novembre 2020 le attività balneari

Il Sindaco con ordinanza n.245/2020  dipone la proroga, fino al giorno 1 Novembre 2020, delle attività stagionali oggetto di concessione demaniale marittima secondo quanto previsto dall’art. 2 dell’ordinanza dirigenziale n. 368 del 22/05/2019.

I concessionari cioè che intendono mantenere aperte le attività per attività elioterapiche/cure salsoiodiche devono  comunicare all’Amministrazione le date e gli orari di apertura della struttura che deve rimanere aperta almeno per tre giorni la settimana, con un orario minimo giornaliero dalle 10,00 alle 16,00.  Nel periodo di apertura per attività elioterapiche e/o cure solsoiodiche lo stabilimento deve essere allestito con un numero minimo, a discrezione del concessionario, di dotazioni per le attività elioterapiche e per la fruizione della spiaggia.

In tutto il periodo di apertura per attività elioterapiche e/o salsoiodiche possono rimanere aperte anche le attività secondarie, con esclusione di quelle direttamente collegate con la balneazione o che possono indurre all’uso dello specchio acqueo fatte salve diverse e specifiche autorizzazioni contenute nel titolo concessorio (es noleggio canoe, imbarcazioni ecc.).

Non è permessa l’apertura di attività secondarie ( ad esempio bar/punto ristoro/ristoranti) in presenza di sbarramenti o chiusure o di qualsiasi altro ostacolo che impedisca passeggiate sulla battigia nonché in assenza dei camminamenti per disabili tali da impedire il libero accessoalla battigia.

Tag
Back to top button
Close