GROSSETO – Conad, sabato 11 appuntamento con la degustazione dei vini Moris Farms

Fisar, Slow Food e Conad insieme per educare alla cultura del vino

Il mondo del vino in provincia di Grosseto sta crescendo in termini qualitativi e quantitativi. Molte aziende stanno sviluppando nuovi prodotti e migliorando quelli tradizionali.

Conad è attento a questa importante evoluzione del mondo del vino e nei suoi negozi arricchisce e valorizza sempre di più l’offerta di etichette locali.

Per il consumatore muoversi in questo mondo e saper scegliere richiede una conoscenza complessa. Partendo da questa constatazione Conad ha già da tempo avviato una collaborazione con le associazioni dei sommelier per accompagnare l’acquisto dei vini.

Nel mese di dicembre, a questo scopo, sono stati organizzati quattro appuntamenti che vedranno protagonisti i vini presenti nella Guida Slow Wine (quindi già selezionati da Slow Food) accompagnati dalle degustazioni guidate dai sommelier di FISAR.

Sarà un vero viaggio “culturale” nei sapori e profumi delle aziende produttrici locali: dopo la degustazione dei vini dell’azienda Terre dell’Etruria che si è svolta il 4 dicembre, il prossimo appuntamento è sabato 11 dicembre, dalle ore 16 alle 19 e 30, al Conad di Grosseto, in via Scansanese con la degustazione dei vini dell’azienda Moris Farms, che propone: il Vermentino 2020, il Morellino 2019 e Barbaspinosa 2017.

Le degustazioni proseguono il 17 dicembre con la Cantina Podere 414 ed infine il 22 dicembre, a ridosso del Natale, con la Cantina dei Vignaioli di Scansano.

Durante tutti gli eventi sarà in vendita la Guida Slow Wine con lo sconto speciale del 15% sul prezzo di copertina. Si tratta di una guida completa al vino italiano che ogni anno seleziona, grazie a un ampio numero di collaboratori sui territori, le migliori cantine e le più interessanti bottiglie del panorama enologico nazionale.

Fisar – Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori – dal 1972 propone ai propri Soci un percorso di formazione completo e una serie di eventi, nazionali e locali, che riguardano tutti gli aspetti e i settori del mondo vino, dalla produzione alla degustazione, dal servizio all’abbinamento con il cibo. La Fisar opera su tutto il territorio nazionale attraverso una vasta rete di Delegazioni “Colline maremmane”, nata nel 2019, che abbraccia un territorio vasto dalla montagna al mare comprendendo i comuni di Roccalbegna, Semproniano, Pitigliano, Sorano, Manciano, Magliano, Scansano, Orbetello, Capalbio, Monte Argentario. In questo modo Fisar vuole dare un contributo significativo alla crescita delle aziende del territorio contando sulla collaborazione e sullo scambio reciproco di idee.

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali.

Si propone di diffondere la cultura alimentare, di sviluppare l’educazione sensoriale e del gusto, di tutelare la biodiversità e le produzioni di piccola scala, di promuovere la qualità nelle sue componenti organolettiche, ambientali e sociali.

Slow Food Grosseto lavora affinché tutti possano permettersi ed apprezzare un cibo buono per il palato, buono per l’ambiente e buono per chi lo produce: il cibo buono, pulito e giusto.

Articoli correlati

Back to top button