Firenze, Palazzo Strozzi sempre più social: la pagina Instagram raggiunge i 100.000 follower

Per la Fondazione Palazzo Strozzi, la comunicazione digitale ha sempre investito un ruolo importante per la promozione e la conoscenza delle attività culturali.
Dal 2013, il profilo Instagram @palazzostrozzi comunica le mostre e le attività della Fondazione con un tratto distintivo unico e riconoscibile e nel 2020, la prestigiosa casa d’aste Christie’s ha inserito la pagina Instagram di Palazzo Strozzi nella classica 100 art-world Instagram accounts to follow right now — Museums and Galleries.

Negli ultimi anni, i canali social di Palazzo Strozzi hanno acquisito sempre più importanza e rilievo, diventando, a tutti gli effetti, uno degli strumenti principali per condividere contenuti, approfondimenti, notizie e curiosità relative alle mostre in corso e non solo. All’inizio della pandemia di Covid-19 nel marzo 2020, il profilo Instagram di Palazzo Strozzi aveva già raggiunto quota 50.000 follower. Grazie alla programmazione culturale della Fondazione che vede coinvolti i più importanti artisti viventi (come per l’installazione JR. La ferita, le mostre Jeff Koons. Shine e Olafur Eliasson: Nel tuo tempo) e alle numerose attività pensate nello specifico per il mondo social (la piattaforma IN CONTATTO sviluppata durante il lockdown e le collaborazioni con influencer e content creator messe in atto per le singole mostre), in soli due anni (2020-2022) la community è cresciuta del 100%, raddoppiando il numero di utenti che seguono il profilo Instagram di Palazzo Strozzi.

Il profilo Instagram di Palazzo Strozzi si inserisce all’interno dell’ecosistema digitale della Fondazione, che include le altre piattaforme social, la newsletter e il sito web. Ogni canale viene gestito con una propria linea editoriale identitaria e riconoscibile, mantenendo un linguaggio accessibile ed evocativo, capace di suscitare curiosità in tutti i pubblici che frequentano i social network.

La community su Instragram di Palazzo Strozzi si dimostra come più variegata, giovane e internazionale rispetto a quella degli altri social. Il 42% dei follower ha meno di 35 anni, il 45% sono persone di età compresa tra i 35 e i 54 anni e il restante 13% sono over 65. I follower sono principalmente italiani (63%) distribuiti tra le grandi città della penisola (Firenze 7%, Roma 5%, Milano 4%), ma non manca il pubblico straniero, con Stati Uniti come capofila (4%), seguiti da Brasile e Francia.

Palazzo Strozzi vanta a oggi una community digitale solida e numerosa, composta da oltre 224.000 utenti presenti in tutti i principali social network: Facebook (102.000), Instagram (100.000), Twitter (14.000), LinkedIn (9.300), YouTube (1.897) e l’ultimo arrivato TikTok (1.732).

Articoli correlati

Back to top button