AREZZO – Valdichiana Village e 8Puntozero in campo per la Fondazione Meyer

Nella Land of Fashion al via un week end di raccolta fondi per il progetto Play Therapy della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze

Da un’idea di Mario De Cianni, vice presidente dell’Associazione 8Puntozero, parte un’iniziativa di raccolta fondi che si terrà nel fine settimana di sabato 27 e domenica 28 novembre al Valdichiana Village di Foiano della Chiana. In un apposito spazio organizzato nei pressi di Piazza Maggiore, i visitatori potranno acquistare prodotti tipici messi a disposizione da alcuni produttori della Valdichiana, i cui proventi verranno destinati alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, presente con un proprio stand per far conoscere le proprie attività.

Con questa iniziativa ci poniamo un duplice obiettivo – spiegano i promotori Mario De Cianni e Leonardo Frullini, presidente dell’associazione  – da un lato la promozione di eccellenze del nostro territorio come vino, miele e olio donati con grande generosità da cantine e produttori locali, dall’altro quello di sostenere l’azione della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze”.

“Grazie all’impegno e all’entusiasmo dell’Associazione 8.0 e al prezioso sostegno del Valdichiana Village – spiega la Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer – avremo l’opportunità di essere presenti per due giorni su una grande piazza che non solo ci consentirà di raccogliere fondi a sostegno del progetto Play Therapy in Ospedale ma che ci darà l’opportunità di coinvolgere i visitatori dell’Outlet con la divulgazione di materiale informativo da parte dei nostri volontari dell’Associazione Amici del Meyer.”

Ha una lunga tradizione il legame tra la Fondazione Meyer e Valdichiana Village, come ricorda il center manager Riccardo Lucchetti: “Già in passato abbiamo a più riprese sostenuto, con varie iniziative, le importanti attività della Fondazione e grazie anche all’entusiasmo e all’organizzazione dell’Associazione 8Puntozero, siamo in grado di riconfermare il nostro supporto, mettendo a disposizione strutture e logistica. Approfittiamo del fine settimana a venire, che si annuncia particolarmente partecipato, complici le offerte della nostra promozione “Black week”, per consolidare il nostro percorso a sostegno di chi è dalla parte dei bambini e della ricerca scientifica”.

Il progetto play Therapy. “All’ospedale pediatrico Meyer, per il periodo di cure e ricovero, all’elevata competenza sanitaria e tecnologica, affianchiamo una speciale “cura”: quella del sentirsi come a casa propria. Per questo la Fondazione Meyer è responsabile diretta di tutti gli interventi di animazione in Ospedale: il gioco, la lettura, il teatro e l’ortogiardino in Ludoteca, i colori e gli arredi a misura di bambino, l’allegria dei clown e dei cani della Pet Therapy, le note distensive dei nostri musicisti”.

Frullini, De Ciani e gli associati a 8Puntozero, rivolgono un invito a sostenere questa iniziativa: “Il nostro sodalizio si rivolge con spirito collaborativo non solo alle imprese esercenti attività di trasporto persone, inquadrate come servizi pubblici non in linea, ma anche a tutte le attività legate alla filiera turistica italiana, oltre ad artigiani e commercianti. L’alleanza con Valdichiana Village e Fondazione Meyer, va nella direzione di realizzare azioni destinate alla comunità e ai più fragili, con un’attenzione particolare alla promozione delle nostre produzioni di eccellenza”.

Articoli correlati

Back to top button