SPORT – Nuovo Club Panathlon a Firenze e in Città Metropolitana

All'insegna del motto: "Ludis Iungit", uniti dallo e per lo sport

Si è svolta nella sala “Firenze capitale” in Palazzo Vecchio a Firenze la presentazione del nuovo Club PANATHLON: Firenze Medicea 488.

Alla cerimonia erano presenti le autorità cittadine, metropolitane e regionali sia istituzionali che sportive, gli onori di casa sono stati fatti dalla VicePresidente del Consiglio comunale di Firenze, Maria Federica Giuliani , sono inoltre intervenuti, Nicola Armentano Consigliere delegato allo sport della Città Metropolitana, Damiano Sforzi consigliere Coni e responsabile Anci sport Toscana, Fausto Merlotti Consigliere Regione Toscana, Paolo Crescioli Consigliere Coni referente Toscana Benemerite, Gabriele Fredianelli Consigliere Coni Point Firenze, il Governatore dell’Area 6 Toscana Andrea da Roit, il Vice Governatore Filippo Mastroviti, la Vice Presidente del Panathlon International Orietta Maggi, il Vice Presidente del Distretto Italia Leno Chisci ed i Club Panathlon di Firenze, Pistoia/Montecatini, Pontremoli/Lunigiana, Lucca, Valdarno e Versilia/Viareggio.

Per Nicola Armentano “avere associazioni che vogliono sostenere lo sport e la crescita dei nostri ragazzi è sicuramente un ulteriore vantaggio per il movimento sportivo.
Inoltre sapere di avere validi alleati nella area metropolitana per contribuire a promuovere valori come rispetto, lealtà, sacrificio indispensabili per far crescere una società migliore è motivo di fierezza.
Mi auguro che possa nascere una proficua collaborazione per essere in sintonia nel radicare sempre di più la bellezza e la forza dello sport nei territori della città metropolitana”.

Il Panathlon è un’associazione culturale in campo sportivo, fondata a Venezia il 12 giugno 1951, benemerita riconosciuta del Coni, e ha come scopo l’affermazione dell’ideale sportivo e dei suoi valori morali e culturali, quale strumento di formazione ed elevazione della persona e di solidarietà tra gli uomini e i popoli.
L’associazione è apolitica ed aconfessionale, senza distinzioni di sesso o razze e senza finalità di lucro.
La sede è stata collocata a Lastra a Signa ma opererà a Firenze città e in tutti i comuni della cintura fiorentina.
Fini statutari sono l’etica sportiva e sociale, cultura e arte sportiva, collegamento con le altre benemerite del Coni, rapporto con Istituzioni locali, Enti e Società sportive del territorio e con particolare attenzione alla scuola, riportando al centro i valori che spesso si sono persi per strada.
E’ stato eletto presidente Ugo Ercoli, il consiglio è cosi composto: Roberto Bellocci, Fabrizio Boni, Fabio Cannone, Marco Ceccantini, Laura Morini, Fabio Niccolai, Francesco Lonero, Marika Pollicina ,Gianni Taccetti.
Gli altri soci costituenti sono: Leonardo Cappellini, Giovanna Ciampi, Lapo Ercoli, Stefano Marino Fransoni, Alessandro Lonero, Gian Luca Migliorini, Maria Angela Muccignato, Stefano Nistri, Giuseppe Pandolfini, Serena Raggi, Paolo Sommazzi, Andrea Tenani.
“Siamo di diversi comuni della città metropolitana e opereremo sul territorio fiorentino” affermano gli organizzatori. “Siamo un pezzo importante della nostra Grande Firenze, orgogliosi di esserlo e sempre pronti a buttare il cuore oltre gli ostacoli per i valori universali della solidarietà. In momenti così difficili lanciamo insieme ad altri amici un nuovo Club con lo sguardo a tutto questo territorio, splendore di un epoca irripetibile ma da cui tanto possiamo imparare”.

L’attività consisterà in momenti formativi, iniziative di solidarietà, premi speciali, mostre di arte e sport, presentazioni di libri sportivi e cultura in generale.
Durante le conviviali ci saranno momenti di incontro e presentazione di personaggi pubblici sia di sport che di cultura. Chi fosse interessato ad avere notizie o iscriversi potrà scrivere a panathlon.firenzemedicea@gmail.

Articoli correlati

Back to top button