SIENA – Una Scuola di Graffiti per i giovani del territorio approvata dalla Giunta

Biondi Santi: “Continuano le attività sulla street art”

Una “Scuola di graffiti” da proporre ai giovani del territorio.

E’ quella che ha approvato, nell’ultima riunione di giovedì scorso, la giunta comunale di Siena su proposta dell’assessore alle politiche giovanili Clio Biondi Santi.

La scuola consisterà nella realizzazione di una serie di incontri teorici e propedeutici alla messa in pratica di quanto imparato, con la realizzazione di un murales di 25 metri per due metri e settanta centimetri nel corridoio di Sigerico Spa che collega la stazione ferroviaria a Porta Siena.

E’ un’iniziativa – commenta l’assessore Clio Biondi Santi – che rientra nelle attività di Street Art per valorizzare gli spazi urbani con percorsi artistici innovativi, anche al fine di prevenire e contrastare episodi di vandalismo, così come approvato dal consiglio comunale. Sono stati già realizzati alcuni interventi, tra i quali quelli nelle strutture di Sigerico tra il parcheggio ‘Il Campo’ e gli Orti dei Tolomei o nel muro perimetrale di Piazza San Giorgio. Abbiamo deciso di approvare la proposta presentata dal ‘400 Drops Crew’, a cui iniziativa, coordinata dall’amministrazione comunale, presso il parcheggio ‘Il campo’ ha riscosso un grande successo ed è stata molto apprezzata dalle giovani generazioni”. Sarà dunque creata una ‘Scuola di Graffiti’ con lezioni teoriche e pratiche. ’attività partirà entro la fine di questo anno”. La spesa massima complessiva per la realizzazione di questo progetto è di circa 17mila euro.

Articoli correlati

Back to top button