AREZZO – Una raccolta solidale nelle Farmacie Comunali a favore dei minori del Thevenin

Torna l’iniziativa annuale “In farmacia per i bambini” per donare farmaci da banco, alimenti e prodotti pediatrici

Una raccolta di farmaci da banco, alimenti per l’infanzia e prodotti pediatrici per i bambini del Thevenin.

Le Farmacie Comunali di Arezzo tornano ad ospitare il tradizionale appuntamento annuale di “In farmacia per i bambini” che, giunto alla nona edizione, sarà proposto con un’importante novità rispetto agli anni passati: l’iniziativa, infatti, non si limiterà ad un solo giorno ma partirà da lunedì 15 novembre e proseguirà fino alla Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia di sabato 20 novembre. In queste sei giornate, ogni cittadino potrà recarsi alla farmacia “Campo di Marte”, alla farmacia “Giotto”, alla farmacia “Fiorentina” e alla farmacia “Mecenate” dove potrà contribuire ad una raccolta solidale a favore dei minori accolti da Casa Thevenin. I farmacisti e i volontari saranno a disposizione per presentare le finalità dell’iniziativa e, soprattutto, per consigliare i prodotti più adeguati tra alimenti per l’infanzia, termometri, pannolini, garze, cerotti o biberon che potranno essere donati come sostegno ai bisogni dello storico istituto cittadino.

“In farmacia per i bambini” è promossa a livello nazionale dalla Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus e rappresenta un’occasione per ottenere materiale informativo relativo ai diritti dell’infanzia e per aiutare i minori in situazioni di povertà socio-sanitaria. Questa campagna si sviluppa attraverso una rete che coinvolge duemila farmacie in tutta Italia dove, in contemporanea, verrà effettuata una raccolta di beni necessari per far fronte alle emergenze economiche aggravate dal Covid19: in Italia, nel 2020, i minori in povertà assoluta sono arrivati a 1.346.000, con un aumento di oltre il 15% rispetto all’anno precedente. L’iniziativa, edizione dopo edizione, fa affidamento sulla generosità di numerosi cittadini che nel 2020 hanno permesso di raccogliere in tutta la penisola 220.699 prodotti che sono stati consegnati a 40.000 bambini aiutati da 750 enti. Tra questi rientra anche il Thevenin verso cui, fin dal primo momento, le Farmacie Comunali di Arezzo hanno scelto di orientare il loro impegno per sostenerne l’importante azione quotidiana nel sostegno e nella tutela di minori e di donne in situazioni di disagio. Questa raccolta, infatti, permetterà di rivolgere un piccolo gesto di concreto aiuto nei confronti di una realtà che ospita sei madri con otto bambini tra i tre e i dieci anni, dodici minori tra i quattro e i diciassette anni allontanati dalle famiglie per violenze, incuria o incapacità genitoriali, e cinque minori tra i dieci e i sedici anni provenienti da nuclei familiari fragili o in difficoltà che frequentano la struttura nel pomeriggio per ricevere un aiuto nei compiti, nella socializzazione e nel perseguire stili di vita consoni all’età. Il Thevenin, inoltre, è impegnato anche in altri progetti sul territorio come testimoniato dalla recente apertura del piccolo polo culturale “Buk” dove in orario pomeridiano vengono proposte attività ai bambini delle scuole elementari.

Back to top button