Piombino: muore sub mentre lavora a un impianto ittico

Incidente sul lavoro, questa volta in mare, costa la vita a tecnico sub di 39 anni

Livorno – Un’altra tragedia sul lavoro, questa volta in mare: è morto nella mattina di ieri un sub di 39 anni, Giorgio Chiovaro, siciliano ma residente a Donoratico (LI), che stava lavorando in una vasca di un impianto di itticoltura nel golfo di Follonica.

A trovare il corpo è stata una motovedetta della Capitaneria di porto di Piombino, dopo che i colleghi avevano dato l’allarme. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che costatare il decesso.

Le dinamiche dell’incidente sono tutt’ora al vaglio degli inquirenti, ma è probabile che l’uomo sia stato urtato alla testa dall’elica di un’imbarcazione.

Articoli correlati

Back to top button