Mercoledì 30 giugno gli Stati generali della Montagna

Si svolgono mercoledì 30 giugno gli “Stati generali della Montagna” una giornata di confronto, informazione e dialogo organizzata dalla Regione Toscana in collaborazione con Anci Toscana nell’ambito di Dire e Fare 2021.

In primo piano, il percorso che porterà al nuovo Programma regionale di sviluppo ovvero dalla teoria alla pratica alle politiche: quali sono gli strumenti e le opportunità per restare, tornare e investire nella montagna.

Diverse le sezioni in cui è divisa la giornata. Dopo l’introduzione e i saluti affidati al presidente della Regione Eugenio Giani, al presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni r a Gianni Lorenzetti vicepresidente di UPI Toscana, la vicepresidente della Regione e assessora all’agroalimentare e alle politiche della montagna Stefania Saccardi parlerà della Toscana diffusa al centro del nuovo piano regionale di sviluppo.

Nel pomeriggio, l’assessora regionale all’ambiente Monia Monni affronterà le politiche dei servizi ecosistemici, l’assessore alla connettività e alla partecipazione Stefano Ciuoffo le politiche delle comunità smart, di nuovo la vicepresidente Stefania Saccardi le politiche per agricoltura e foreste.

Alla sezione finale, dedicata alle politiche dei servizi essenziali, parteciperanno gli assessori regionali alla mobilità Stefano Baccelli, alla sanità Simone Bezzini, all’istruzione Alessandra Nardini e alle politiche sociali Serena Spinelli.

L’incontro si terrà dalle 10 alle 19 al Cinema della Compagnia, Via Cavour 50/R a Firenze e potrà essere seguito anche in videoconferenza. Per iscriversi, cliccare qua

Articoli correlati

Back to top button