LIBRI – “La principessa aliena e il Galateo”

La favola che insegna le buone maniere ai bambini

Aiutare i genitori a insegnare l’educazione a tavola e non solo è l’obiettivo di “La principessa aliena e il Galateo” (Porto Seguro Editore) di Matilde Calamai. L’autrice insieme a sua figlia Sofia hanno inventato questo racconto per far apprezzare ai bambini l’educazione.

Di cosa parla?

“In un mondo lontano lontano, una principessa aliena si trova a dover combattere contro la maleducazione dei suoi sudditi… ma come possono portarle rispetto se nemmeno lei sa come ci si dovrebbe comportare? 
Per fortuna ha sentito parlare di un pianeta dove esiste il “galateo”: la Terra. Così la principessa aliena partirà per un viaggio intergalattico alla scoperta delle buone maniere… Riuscirà ad impararle?”

Il libro è dedicato ai bambini più piccoli ma sono regole della buona educazione che anche i grandi dovrebbero conoscere. Molto apprezzato per le illustrazioni di Eleonora Moretti che grazie a un gioco di sovrapposizioni e colori delicati riesce a far immergere i bambini completamente nella storia.

Come nasce l’idea?

“Insegnare le buone maniere ai propri figli è davvero difficile e bisogna armarsi di tanta pazienza, Sofia oggi ha 5 anni e ancora mi trovo a ripeterle le stesse cose. Grazie a questa favola almeno si ricorda le regole base e sa per esempio come ci si comporta a tavola, sa che si deve chiedere per favore e dire grazie, sa che non deve urlare etc. Forse un giorno oltre a conoscere il galateo lo metterà anche in pratica”. Afferma l’autrice sorridendo.

Un libro in italiano e in inglese, come mai?

“Oggi la maggior parte dei bambini a scuola studia l’inglese, perciò ho pensato di aiutare i genitori anche in questo: possedere un libro in due lingue per fare pratica, ma anche per dare la possibilità a famiglie straniere di poterlo leggere. Basta girarlo al contrario per cambiare lingua”.


Matilde Calamai è presentatrice tv, speaker radio, artista e autrice. Attualmente ha pubblicato sei libri mentre i suoi quadri sono stati esposti in italia e a New York City.

https://www.matildecalamai.net/

Articoli correlati

Back to top button