FIRENZE – Taglio del nastro del nuovo negozio di Graziella Braccialini

La maison ha consolidato la presenza nel capoluogo toscano con una boutique in via dei Calzaiuoli

Taglio del nastro per il nuovo negozio di Graziella Braccialini nel cuore di Firenze.

La maison, nata dall’unione tra la pelletteria della fiorentina Braccialini e l’oreficeria dell’aretina Graziella, ha ulteriormente consolidato la propria presenza nel capoluogo toscano e ha inaugurato uno store di duecento metri quadrati sviluppato su due piani dove verranno esposte le nuove collezioni di borse e bijoux. La centralità di questo spazio è confermata dalla scelta della location in via dei Calzaiuoli 81/83 che, tra piazza del Duomo e piazza della Signoria, è tra le vie più prestigiose ed eleganti del centro storico di Firenze.

Il negozio è stato ideato dall’architetto Emanuele Svetti che, da tempo, cura il concept dei progetti di Graziella Braccialini in tutto il mondo, andando a fornire al brand un’immagine coordinata e adeguata ai diversi mercati. Questa boutique propone un incontro tra i desideri della donna contemporanea e le nuove sfide multimediali, con finiture di pregio e dettagli innovativi che ambiscono a far vivere uno scenario onirico di spensieratezza e leggerezza in cui scoprire le linee di pelletteria in abbinamento ai bijoux di alta oreficeria caratterizzati da creatività, stile moderno e diversi materiali.

L’inaugurazione è avvenuta alla presenza del presidente di Graziella Holding Gianni Gori, del presidente onorario Graziella Buoncompagni e del direttore commerciale e retail Giacomo Gori, in una serata che è stata arricchita anche dalla presentazione della linea Primavera-Estate 2022 di Braccialini dal tema “Orizzonti” che si è svolta allo Chalet Fontana con la partecipazione del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

«Firenze è una tappa molto importante – spiega Giacomo Gori, – di un percorso volto a veicolare un’immagine del nostro brand sempre più contemporanea e di un progetto di sviluppo commerciale che porterà a nuove inaugurazioni in alcune delle principali città in Italia e nel mondo: questa apertura vuole proporre un nuovo punto di riferimento per i clienti attenti alle più recenti tendenze del lusso made in Italy».

Articoli correlati

Back to top button