Assemblea Anbi Toscana, eletti i vertici dell’associazione Consorzi di Bonifica

Marco Bottino confermato presidente, vicepresidente Serena Stefani

L’assemblea di Anbi Toscana, l’associazione che riunisce i Consorzi di Bonifica presenti nella regione, ha confermato il presidente uscente Marco Bottino alla guida dell’ente.

Marco Bottino, fiorentino, 58 anni, è presidente dal 2014 del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno e, a partire dalla stessa data, ha guidato Anbi Toscana in anni cruciali per la trasformazione dei Consorzi. Precedentemente era stato presidente e commissario del Consorzio di Bonifica dell’Area Fiorentina.

Sereni, Gargano, Bottino

Nel ruolo di vicepresidente di Anbi Toscana è stata invece eletta dall’assemblea Serena Stefani, 38 anni, imprenditrice agricola di Pratovecchio (Ar), che dopo aver ricoperto vari ruoli come amministratrice in alcuni enti locali e nella Cia, è attualmente presidente del Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno. Infine, per il Collegio dei revisori, sono stati nominati Claudio Lombardi (presidente), Gianluca Cavicchioli e Francesco Sassoli.

«I Consorzi di bonifica della Toscana escono da cinque anni di intenso lavoro – ha detto Marco Bottino intervenendo in assemblea – lasciandosi alle spalle un periodo nel quale hanno vinto la scommessa di mettere in atto una difficile e complessa riforma del settore, a seguito dell’approvazione della legge 79/12. Da una buona legge e da un’applicazione altrettanto buona è nata quella rete di Consorzi di Bonifica, snella e operativa, che rende la nostra regione all’avanguardia a livello nazionale nella lotta al dissesto idrogeologico. Ora è necessario consolidare e rilanciare un cammino nuovo, che renda il futuro dei Consorzi toscani ancora più stabile, mettendo in atto le dinamiche necessarie a implementare ulteriormente efficacia, efficienza, trasparenza e comunicazione».

Presenti all’assemblea il direttore generale di Anbi nazionale, Massimo Gargano, e i rappresentanti di varie associazioni di categoria del mondo agricolo.

Tag
Back to top button
Close