Impianti irrigui, deliberato lo stanziamento regionale: il ringraziamento di Anbi Toscana alla Giunta e ai consiglieri

Anbi Toscana esprime il proprio ringraziamento alla Regione Toscana per l’impegno preso in tema di irrigazione. È stato approvato infatti un emendamento di Giunta al bilancio 2022 della Regione Toscana, che destina 4 milioni di euro alle progettazioni di opere pubbliche: un terzo dell’importo sarà investito per la realizzazione di nuovi impianti irrigui. Si tratta di un passaggio importante perché consente ai Consorzi di sostenere i costi delle progettazioni, necessari per poi intercettare i fondi del Pnrr e per non perdere questa opportunità di finanziamento. Un primo passo che permette alla Toscana di avvicinarsi alle regioni che sono più all’avanguardia in tema di innovazione.

«Ringraziamo i componenti del Consiglio Regionale che hanno creduto nell’idea e la Giunta per aver scommesso sui progetti irrigui che abbiamo presentato per sostenere il comparto agricolo – commenta Marco Bottino, presidente di Anbi Toscana -. Si tratta di un provvedimento atteso, che supporterà le imprese agricole toscane nella loro attività d’eccellenza».

«Finalmente la Toscana recepisce appieno l’emergenza rappresentata dalla siccità – aggiunge Fabio Zappalorti, direttore generale di Anbi Toscana – e l’opportunità che l’irrigazione rappresenta per lo sviluppo di un’agricoltura sempre più sostenibile».

Back to top button