AREZZO – Walking e Acqua Fitness, torna l’evento che unisce natura e piscina

La seconda edizione della manifestazione è in programma domenica 20 novembre, con ritrovo alle 9.30

Un connubio tra attività terrestri e attività acquatiche. Domenica 20 novembre è in programma la seconda edizione di “Walking e Acqua Fitness” che, promossa dalla sinergia tra il Palazzetto del Nuoto di Arezzo e l’associazione A Piede Libero, tornerà a proporre un’attività ricreativa con caratteristiche sportive per unire benessere e divertimento. L’iniziativa, con ritrovo alle 9.30 all’impianto cittadino, prenderà il via con una camminata sulle colline intorno alla città e proseguirà poi con una lezione in piscina di fitness in acqua, andando a rinnovare un appuntamento che era già stato proposto nel mese di ottobre e che aveva riscosso un’ottima risposta in termini di partecipazione e di entusiasmo.

“Walking e Acqua Fitness” nasce con l’intenzione di proporre uno scambio di esperienze nella stessa mattinata per stimolare i camminatori a provare un’attività in piscina e, viceversa, per permettere agli allievi di fitness in acqua di mettersi alla prova in una passeggiata tra le bellezze del territorio. La prima fase sarà guidata dalla guida ambientale escursionistica abilitata Antonio Martini, fondatore del movimento di A Piede Libero, e si svilupperà attraverso un percorso ad anello di circa cinque chilometri tra sentieri collinari nei colori e nelle atmosfere della natura autunnale. Questo momento terminerà con il ritorno al Palazzetto del Nuoto e con la preparazione all’ingresso in vasca dove verrà proposto un allenamento di Acqua Circuit con un circuito tra più postazioni coordinato da Carla Mazzoli che, in una lezione di circa cinquanta minuti, alternerà ginnastica a corpo libero e utilizzo di grandi attrezzi come idrobike e tappeti elastici. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 328/62.166.04 o scrivere a chimerareception@gmail.com. «Questa unione tra terra e acqua – commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, – permetterà di vivere nel corso di una sola mattinata due esperienze diverse e un’inedita occasione di sport, socializzazione, benessere e divertimento».

Articoli correlati

Back to top button