AREZZO – “CondividiAmo valori”, un’iniziativa per promuovere la donazione di sangue

La campagna sarà condotta in sinergia da Farmacie Comunali di Arezzo, Avis Arezzo e Fratres Arezzo  

Una sinergia per sensibilizzare verso l’importanza della donazione di sangue.

Farmacie Comunali di Arezzo, Avis Arezzo e Fratres Arezzo uniscono le forze nella campagna d’informazione “CondividiAmo valori” che, in programma da martedì 2 a sabato 13 novembre, rappresenterà un’occasione per ribadire e per condividere l’importanza di un gesto di generosità che contribuisce al benessere proprio e degli altri. L’iniziativa nasce come occasione di approfondimento delle diverse tematiche collegate alla raccolta di sangue e plasma, con i professionisti delle otto farmacie comunali di città e frazioni che saranno affiancati dai volontari delle due associazioni di donatori per fornire informazioni e per rispondere alle domande dei cittadini.

“CondividiAmo valori” è una nuova tappa della rassegna delle “Settimane del Benessere” promossa dalle Farmacie Comunali di Arezzo per trattare diversificate tematiche collegate al benessere di corpo e mente, attivando una positiva rete tra realtà cittadine impegnate in ambito socio-sanitario. Questa campagna farà dunque affidamento su Avis e Fratres che, unite, contano quasi diecimila soci nella provincia e che con il loro operato portano un contributo fondamentale ai bisogni di sangue degli ospedali del territorio e, in generale, della Toscana. Il fabbisogno locale è di 24.000 sacche annue: l’impegno di queste realtà è proceduto senza interruzioni e con buoni risultati anche durante l’emergenza sanitaria per invitare donatori vecchi e nuovi a compiere un gesto che, oltre a far del bene agli altri, regala serenità e benessere a chi lo compie. Un focus su queste tematiche è previsto per le 21.15 di martedì 2 novembre quando è in programma una puntata speciale di “Bengodi” su Teletruria dove sono attesi gli interventi di Pietro Ganganelli e di Antonio Guida (presidenti provinciali rispettivamente di Fratres e Avis), del dottor Pietro Pantone (direttore dell’Unità Operativa Complessa di Immunoematologia e Trasfusione del sangue), del dottor Gianluca Ceccarelli (amministratore delegato delle Farmacie Comunali di Arezzo) e della dottoresse Cinzia Francini e Maria Pia Duranti (direttrici rispettivamente della farmacie comunali “Trionfo” e “Fiorentina”).

Questa iniziativa sarà affiancata da una parallela campagna di informazione condotta dal personale delle Farmacie Comunali di Arezzo dal titolo “Piccoli rimedi naturali” che è motivata dalla volontà di fornire consigli e suggerimenti per arginare e prevenire i più diffusi sintomi stagionali. I farmacisti proporranno consulenze gratuite e personalizzate sulle diverse soluzioni per rinforzare il sistema immunitario in vista dei mesi più freddi e per restare in salute attraverso piccole abitudini quotidiane in grado di favorire un maggior benessere, facendo affidamento anche sull’utilizzo di piante, tisane e integratori. «Questa campagna – commenta Ceccarelli, – è animata da più finalità che spaziano tra l’etica, la solidarietà, l’informazione e l’educazione alla salute e al benessere, facendo affidamento sulla sinergia con due realtà d’eccellenza come Avis e Fratres».

Articoli correlati

Back to top button