Acea Virtus Siena celebra la storia della società con i giocatori degli anni sessanta

Domenica in occasione della partita casalinga dell'Acea Virtus Siena contro la Pallacanestro Prato

Domenica, in occasione della partita casalinga dell’Acea Virtus Siena contro la Pallacanestro Prato, in programma alle 18, saranno presenti al PalaPerucatti i giocatori che hanno vestito la maglia della Virtus negli anni ’60, all’interno delle celebrazioni della società per i 70 anni dalla fondazione.

Saranno circa 30 i presenti, tutti giocatori che hanno fatto la storia della società rossoblu,  tra cui “Il Nano” Cappelli, o anche giocatori provenienti da fuori Siena come Soriani, un giocatore molto importante al tempo, oltre a personaggi molto conosciuti in città come l’avvocato Emilio Falaschi, l’ex capitano dell’ Aquila Renato Romei, e l’ex Rettore dell’Università degli Studi di Siena Silvano Focardi, nonchè altri storici ex virtussini come Franco Martinelli, Fabio Neri e Fabio Francioni.

Oltre a loro saranno presenti molti altri giocatori che hanno fatto la storia della Virtus in quegli anni, che durante l’intervallo saranno premiati con una targa, così come successo nella scorsa partita casalinga per i giocatori degli anni ’50; una bella occasione sia per loro, per ritrovarsi, che per il pubblico virtussino per tributare loro un caloroso applauso.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close