Valanga all’Abetone, Giani: “Seguiamo evolversi situazione. Vicinanza a comunità”

“Seguiamo attentamente l’evoluzione della situazione e restiamo pronti, come sempre, a dare il nostro contributo attraverso la Protezione civile regionale, qualora si presenti la necessità. Ci confortano gli ultimi aggiornamenti che escludono il coinvolgimento di persone”. Lo dichiara il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani riguardo alla valanga che si è staccata in località Lago Nero sull’Abetone.

“In questo momento, in cui sono impegnati uomini e mezzi addetti alle attività di soccorso e bonifica – aggiunge Giani – esprimo la mia personale vicinanza e quella della Regione Toscana ai territori e alle comunità interessate dall’evento”.

Articoli correlati

Back to top button