Tomba romana rinvenuta nel Chianti

Resti di epoca romana, tra cui una moneta, trovai in seguito ai lavori Publiacqua

Firenze – È una tomba romana destinata al rito della cremazione dei defunti, quella ritrovata nella giornata di ieri a Marcialla, frazione compresa nei comuni di Certaldo e di Barberino Tavarnelle, in cima alla collina che divide la Val d’Elsa e la Val di Pesa. Il ritrovamento è avvenuto in seguito agli scavi di Publiacqua per la realizzazione dei sottoservizi.

Fermati i lavori, sono partite immediatamente le indagini e le ricerche archeologiche della Soprintendenza per i Beni archeologici della Toscana, con il ritrovamento anche di una moneta risalente all’età medio imperiale, e di alcuni frammenti di ceramica.

Articoli correlati

Back to top button