SPORT – Pallavolo B1 femminile, ancora un tiebreak per Valdarninsieme, ma stavolta vincente

3 giornata campionato nazionale B1 femminile Volley Arredofrigo Valnegri vs Unomaglia Valdarninsieme 2-3 (23-25;22-25;25-18;25-18;9-15)

Dopo la delusione del finale contro Parella, Valdarninsieme vince la sua seconda gara in trasferta ad Acqui Terme. Il primo set comincia all’insegna dell’equilibrio, le due squadre si studiano, ma sono le ragazze di Coach Lapi che con la solita determinazione, piazzano i primi break 14-10, 20-16, 23-19. Nel finale Acqui tenta il recupero, ma alcuni errori delle locali consegnano il set alle gialloblù.Nel secondo parziale, Lapi ripropone il sestetto iniziale con Monchi al palleggio, in diagonale Zatini, al centro attaccano Capitan Casimirri e Manetti, in posto quattro Mantelli e Mariottini, il libero Morandini. Una Zatini estremamente ispirata ed efficace guida la carica delle ragazze, le valdarnesi non mollano la presa 11-7 e tempo Acqui. Alla ripresa parziale di 3-0 per le locali, Lapi sostituisce Mariottini per Brogi, di nuovo break gialloblù 18-12, 18-14. Momento di appannamento per Casimirri e compagne che si fanno raggiungere e superare sul 21-20. Lapi ferma tutto e da qui in poi non c’è più storia, valdarno con un perentorio 5-1 macina gioco e conquista meritatamente il set 25- 22.Terzo set c’è la conferma di Brogi in posto 4, ma improvvisamente qualcosa si inceppa nel meccanismo valdarnese. Aqui forza fin dall’inizio nel tentativo di recuperare e lo fa nel modo migliore conducendo sempre con scioltezza. Lapi inserisce Siani e Mariottini per Monchi e Zatini, ma le piemontesi ormai in controllo completo del gioco, portano a casa il parziale con autorità 25-18. Il quarto set purtroppo ripresenta l’andamento del precedente, con le piemontesi on fire. Calano vistosamente tutti i fondamentali nel Valdarninsieme, sopratutto quello della ricezione, mentre in casa Acqui tutto funziona a meraviglia. Punteggio scontato che si ripete, 25-18. Tiebreak fortunatamente per noi copia perfetta dei primi due set. Lapi propone Siani nel sestetto iniziale, valdarnesi sempre avanti 4-3, 6-4, si cambia campo sull’ 8-5. Casimirri e compagne dominano il set senza patemi 15-9, conquistando la seconda vittoria di questo campionato. Da segnalare oltre all’ ottima prova di Zatini soprattutto nella prima parte di gara, quella della giovanissima Brogi (2006) che mette a referto i suoi primi punti in B1. Soddisfazione in casa gialloblù per questa affermazione che sottolinea, qualora ce ne fosse ancora bisogno, la notevole capacità nella lettura delle situazioni di gara da parte dello staff tecnico, della squadra di imporre il proprio gioco e soprattutto di riprendersi al meglio dopo passaggi a vuoto evidenti. Per rimediare a quest’ultimi dobbiamo trovare continuità, calarci nei ritmi di gioco e nella gestione ottimale delle fasi di gara, per forza diversi dalle serie che conoscevamo.

Arredo Frigo Valnegri Acqui Terme: Bondarenko 21, Ruggiero 5, Tommasin 14, Scardigli 5, Mirabelli 15, Cattozzo, Raimondo (L), Zenullari (L), Grotteria, Lombardi 10. N.e: Fabbrini, Fiscaletti, Bergese. All. Marenco

Unomaglia Valdarninsieme: Monchi 1, Mantelli 10, Manetti 4, Zatini 14, Mariottini 3, Casimirri 5, Morandini (L), Artenoli, Broggi 7, Moleri, Iani 3. N.e: Poggi (L), Mori. All. Lapi

Articoli correlati

Back to top button