SIENA – In concessione gli orti urbani a San Miniato

Pubblicato all’Albo Pretorio on line del Comune l’avviso per l’affidamento in concessione, a titolo gratuito, degli Orti urbani di S. Miniato, nell’area compresa tra il passaggio Piero Calamandrei e il Boschetto di S. Miniato.

L’Amministrazione ha aderito al progetto “Centomila orti in Toscana”, promosso dalle Regione nell’ambito del “Progetto Giovanisì”, che prevede l’utilizzo e riqualificazione di terreni pubblici incolti per la realizzazione, appunto, di orti urbani. Aree attrezzate finalizzate alla coltivazione orticola domestica e ad attività e modalità gestionali e di fruizione che ne favoriscano l’utilizzo a carattere ricreativo, ludico, didattico, per svago, socializzazione e aggregazione, così da la promuovere  sani stili di vita e relazioni interpersonali e intergenerazionali.

Possono partecipare al bando esclusivamente:

  • le associazioni, fondazioni e altre istituzioni di carattere privato riconosciute secondo il D.P.R. 361/2000;
  • le organizzazioni di volontariato ex legge 266/1991; le cooperative sociali, ai sensi della L. 381/1991;
  • le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), L. 460/1997;
  • associazioni di promozione sociale (L. 383/2000); imprese sociali ex D.Lgs. 155/2006.

Le domande, utilizzando l’apposito modulo scaricabile dal portale istituzionale www.comune.siena.it seguendo il percorso La Città/Territorio/News/Orti urbani di San Miniato, indirizzate a Comune di Siena, Direzione Territorio, via di Città, 81, 53100 Siena, devono essere consegnate all’Ufficio Protocollo (piazza Il Campo, 1) entro il prossimo 22 maggio.

Articoli correlati

Back to top button