SIENA – Arredo urbano, installati i “monoliti” in via La Lizza

Valorizzazione e recupero dell’area pedonale per evitare la “sosta selvaggia”

Il Comune di Siena ha provveduto a installare otto nuovi elementi di arredo urbano in via La Lizza, al margine est dei giardini. Si tratta dei “monoliti” realizzati in pietra naturale già presenti in altre zone del centro storico di Siena, che permettono la valorizzazione e il recupero dello spazio pedonale di fronte al parco della Lizza.

Sono elementi di arredo urbano che, sebbene originariamente progettati con funzione diversa, hanno una morfologia e dimensioni tali da consentire anche un utilizzo come sedute oltre che dissuasori della sosta. L’intento dell’amministrazione è, in questo modo, recuperare lo spazio pedonale ed evitare la “sosta selvaggia” nella zona. I “monoliti” in travertino sono arricchiti dall’intarsio marmoreo raffigurante la Balzana e sono dotati di un basamento, anch’esso in travertino. L’installazione permette l’accesso agli autoveicoli autorizzati (nell’area sono presenti due passi carrabili di accesso ad edifici residenziali), garantisce al contempo la normale deambulazione dei pedoni e, in casi del tutto eccezionali, l’accesso regolamentato e temporaneo ai motoveicoli per l’utilizzo a parcheggio.

Articoli correlati

Back to top button