PRATO – Torna ‘Un Prato di Cioccolato’ venerdì 16 a domenica 18 ottobre in Piazza Duomo

Le date da cerchiare sul calendario sono quelle di venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 ottobre. Tre giorni dedicati al cioccolato artigianale di qualità, tra stand, laboratori per bambini, lezioni per adulti e show cooking: è la formula di “Un Prato di  Cioccolato”, la golosissima manifestazione a tema che, sullo sfondo di Piazza Duomo, si appresta quest’anno a tagliare il traguardo della nona edizione. Promossa da Chocomoments, grande festa itinerante che porta in ogni angolo d’Italia l’arte dei maestri cioccolatieri, la kermesse è patrocinata dal Comune di Prato e organizzata in collaborazione con CNA Toscana Centro, Confartigianato Imprese Prato, Confcommercio Pistoia-Prato, Confesercenti Prato e Unione Prato Imprese.

In programma le attività della “Fabbrica di cioccolato”, contenitore di eventi pensato per permettere a tutti di calarsi nell’atmosfera di un vero e proprio laboratorio artigianale, e gli stand della Mostra mercato, aperti venerdì e sabato dalle 10 alle 23:30 e domenica dalle 10 alle 20. Piatto forte della rassegna sarà l’irresistibile spettacolo della tavoletta da guinness dei primati: ben 30 metri di cioccolato e Biscotti di Prato, con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare all’Unicef.
Ad aprire le danze sarà, venerdì, lo show cooking a cura degli alunni dell’Istituto Professionale Alberghiero “Francesco Datini”, previsto per le ore 11:30 di venerdì 16 ottobre. Seguirà, alle 12, l’inaugurazione ufficiale alla presenza dell’amministrazione comunale.

RECORD DI SOLIDARIETÀ
Ben 30 metri di delizioso cioccolato. Tanto misurerà la maxi tavoletta con Biscotti di Prato che sarà realizzata dai maestri cioccolatieri di Chocomoments, a partire dalle 18 di sabato. Uno spettacolo da vedere, ma anche assaporare: al termine dell’impresa da guinness, infatti, sarà possibile partecipare a una degustazione a offerta, il cui ricavato sarà devoluto interamente all’Unicef. L’evento è organizzato con il contributo del Consorzio di Valorizzazione dei Biscotti di Prato e la collaborazione di Quelli di piazza Ciardi, Consorzio Santa Trinita, Condominio Lippi e Comitato Via Pomeria.
E questo non sarà l’unico appuntamento solidale: alle 17 di domenica 20 ottobre, infatti, verrà effettuata una donazione di cioccolato all’Associazione Giorgio La Pira Onlus, realtà che da oltre 20 anni si occupa di offrire pasti e posti letto ai più bisognosi.

PER I PIÙ PICCOLI
Nel corso della manifestazione sarà proposto il laboratorio dedicato ai maestri cioccolatieri di domani. Sotto l’esperta guida degli artigiani di Chocomoments, i bambini impareranno a realizzare con le proprie mani squisiti cioccolatini da gustare a casa: un’opportunità per apprendere giocando che verrà replicata tutti i giorni dalle 15:30 alle 17:30. A disposizione dei più piccoli tutto l’occorrente per dare sfogo alla creatività: grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione. Il costo di partecipazione è di 5 euro, non è necessaria la prenotazione.

MOMENTI LIVE
Oltre a quello inaugurale con gli alunni dell’Istituto Datini, sono tre gli show cooking in programma, tutti affidati al talento dei maestri di Chocomoments. Alle ore 15 di venerdì e sabato verranno preparati dal vivo gustosi prodotti cioccolatieri, mentre domenica, nel medesimo orario, andrà in scena l’omaggio al territorio con la realizzazione della “Pralina di Prato”, caratterizzata da un prodotto tipico della zona.

I SEGRETI DELL’ARTIGIANO
Sabato 17 e domenica 18, dalle 10 alle 12, si potrà partecipare al “Corso base di lavorazione del cioccolato”, incontro formativo che permetterà di apprendere i primi “trucchi del mestiere” dagli esperti del “Laboratorio di Cioccolato”. Il costo di partecipazione è di 30 euro: è obbligatoria la prenotazione, effettuabile scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giancarlo.maestrone@gmail.com.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close