PRATO – Arrestato pusher di cocaina nei pressi del casello autostradale

A Prato nella serata del 28 ottobre intorno alle ore 22.30 i militari del nucleo investigativo del reparto operativo del comando provinciale carabinieri hanno compiuto un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Un uomo di 44 anni di origini albanesi, domiciliato a Sesto Fiorentino (fi), celibe, autotrasportatore poiche’ è stato fermato e controllato in entrata all’uscita autostradale prato est all’antecedenti ore 17.00. A bordo della sua autovettura Audi è stato trovato in possesso di 1.158 grammi di cocaina pressati in un panetto avvolto in nastro marrone per i pacchi e la somma di € 875 in banconote di vario taglio, provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato sarà sottoposto oggi in tribunale a rito direttissimo per la convalida dell’arresto con contestuale emissione nei suoi confronti di misure cautelari.

I caselli autostradali, se presidiati con mirati servizi d’intelligence, sono delle trappole efficacissime per la cattura dei corrieri della droga come nella vicenda odierna.

Articoli correlati

Back to top button