MASSA-CARRARA – Ponte di Albiano Magra, completato il varo del nuovo viadotto

Al via le ultime attività necessarie all’apertura al traffico

Nel cantiere per la costruzione del nuovo ponte di Albiano Magra si sono concluse oggi le operazione di varo della quarta e ultima campata, che unisce la terza pila con la spalla lato Caprigliola. Con questo varo è stato quindi completato in tempi eccezionalmente contenuti – circa un mese – l’intero impalcato in acciaio lungo 291 metri per quasi 1.500 tonnellate di peso che costituisce, insieme alle pile e alle spalle, la struttura del viadotto.

Il conseguimento di questo obbiettivo, particolarmente sfidante viste le dimensioni non ordinarie delle strutture da realizzare e considerate le difficoltà tecnico-operative derivanti dal fatto di lavorare nell’alveo del fiume, è stato possibile grazie all’impegno di tutti i soggetti coinvolti che hanno operato senza soluzione di continuità, sette giorni su sette.

Le operazioni di montaggio e varo dell’impalcato metallico sono state eseguite da Fincantieri SpA sotto la direzione lavori del soggetto attuatore Anas.

Quest’ultima struttura, lunga 48 metri per 217 tonnellate di peso, come realizzato anche per le altre tre campate è stata assemblata in cantiere, sollevata con particolari macchinari e calata sugli appoggi. Le operazioni hanno richiesto l’impiego di speciali carrelloni multiasse altamente performanti, autogru, piattaforme telescopiche e personale specializzato in aggiunta a quello che già opera nel cantiere. Per consentire la movimentazione dei conci, affidata all’impresa Fagioli SpA, sono state progettate e realizzate piste provvisorie all’interno dell’alveo, che saranno smantellate al termine dei lavori.

In linea con il cronoprogramma è ora in fase di avvio la realizzazione della sovrastruttura stradale da parte delle imprese esecutrici Sales SpA e Italscavi Srl: getto della soletta in calcestruzzo, posa dell’impermeabilizzazione, delle barriere di sicurezza e della pavimentazione. Parallelamente verranno realizzate le opere di finitura quali impianti e segnaletica.

Tutti gli aggiornamenti sull’attuazione del piano commissariale e sull’avanzamento dei lavori sono disponibili sul sito: https://commissarioalbiano.gov.it/.

Articoli correlati

Back to top button