Livorno, passa con il rosso in auto e senza patente: ventisettenne sanzionato

Il 30 novembre alle ore 15:15 circa, durante il servizio di controllo del territorio nel quartiere Shangai, una pattuglia del Nucleo di Prossimità ha notato un’autovettura Alfa Romeo che stava percorrendo la via Fabio Filzi, impegnare l’incrocio con via Firenze senza rispettare il semaforo rosso.

Immediatamente la pattuglia ha fermato il veicolo accertando che alla guida si trovava un giovane uomo livornese di 27 anni, privo di patente di guida perché mai conseguita.

All’uomo veniva contestata quindi la guida senza patente in violazione dell’ articolo 116 comma 15 e 17 che prevede una sanzione di € 3.570 e tre mesi di fermo del veicolo oltre al passaggio con semaforo rosso in violazione dell’ articolo 146 e che prevede una sanzione di € 116,90 con decurtazione di 6 punti dalla patente.

Da successivi controlli è emerso che il veicolo era di proprietà di una società di commercio di autovetture, il cui legale rappresentante è stato chiamato sul posto per l’affidamento del veicolo.
All’uomo è stata inoltre contestata la mancanza dei documenti di circolazione in violazione dell’ articolo 180 comma 1 e 7 che prevede una sanzione di € 29.40 e l’incauto affidamento a conducente privo di patente di guida ai sensi dell’ articolo 116 comma 14 che prevede una sanzione di € 277,90.

Articoli correlati

Back to top button