LIVORNO – Furto di energia elettrica, 6 denunciati

Ladri di energia elettrica nel capoluogo livornese  hanno allacciato abusivamente l’impianto elettrico delle loro abitazioni ad un altro contatore sigillato per non pagare le bollette.

I Carabinieri della Compagnia di Livorno hanno scoperto 6 condomini: G.P., 52enne; A.G., 70enne; S.S., 45enne; A.V., 40enne; M.R., 45enne; F.E., 28enne, deferiti in stato di libertà per furto aggravato di energia elettrica.

A seguito di una segnalazione ad Enel distribuzione, che evidenziava dei consumi anomali, perché troppo bassi, in un condominio del quartiere Shangai, i Carabinieri hanno effettuato dei controlli, constatando effettivamente che le luci e alcuni elettrodomestici degli appartamenti segnalati erano in funzione nonostante il contatore dell’energia elettrica risultasse inattivo.

Sono quindi intervenuti i tecnici dell’azienda elettrica che hanno scoperto che i sei avevano collegato con un filo camuffato ciascuno il proprio impianto elettrico dell’appartamento a un altro contatore, di pertinenza di un’altra abitazione da tempo sigillato.

Individuato l’abuso i tecnici hanno rimesso a posto gli impianti. È in fase di quantificazione il danno subito dall’Enel.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai