L’impresa di nuoto estremo “Quanto storie per un giretto” a favore di Dynamo Camp

Il nuovo progetto solidale pubblicato sulla piattaforma di crowdfunding SportSupporter nasce dalla volontà di Thomas Cogliati di dare ad altri la possibilità di una vita più felice.

È questa l’iniziativa lanciata da Thomas Cogliati sulla piattaforma www.sportsupporter.it, la prima piattaforma italiana di crowdfunding per lo sport.

Il 22 agosto Thomas partirà dalla Lombardia verso la Toscana per circumnavigare a nuoto i 25 chilometri dell’Isola del Giglio, un’impresa che racchiude un significato personale per Thomas: la sua rinascita simbolica alla vita dopo il superamento di una grave malattia.

La sfida che lo attende comporta una preparazione e organizzazione nel rispetto di ogni misura di sicurezza. Per questo motivo una parte della raccolta fondi è destinata a garantire la massima sicurezza per affrontare il percorso di nuoto estremo in tranquillità. La parte più consistente del progetto di crowdfunding sarà invece destinato a raccogliere fondi per Dynamo Camp Onlus, l’associazione che offre programmi gratuiti di Terapia Ricreativa rivolti a bambini e ragazzi, dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi o croniche.

Idealmente chi donerà una quota per questo progetto sarà al fianco del “nuotatore” per un numero di metri parametrato all’offerta effettuata e riceverà un attestato di partecipazione all’impresa “Quante storie per un Giretto”.

Per Thomas, la sua frase è diventata uno stile di vita: “Quando si ha la fortuna di rinascere, quando ci viene data una seconda possibilità, bisogna apprezzare la vita facendo qualcosa di speciale per chi ne avrà bisogno”.

È per questo che il Team di Sportsupporter auspica una buona riuscita del progetto che dimostrerà ancora una volta l’importanza dello sport nelle sue innumerevoli sfaccettature.

Tag
Back to top button
Close