FIRENZE – Marradi è ancora più green: efficientamento energetico al Centro culturale

Marradi ancora più green. L’Amministrazione comunale continua a investire sull’efficientamento energetico di edifici e strutture pubbliche. Dopo l’illuminazione pubblica e dopo gli interventi sul Teatro degli Animosi, sulle scuole e sul palazzetto dello sport, in questi giorni si sta effettuando il rifacimento dell’impianto elettrico del primo lotto del Centro culturale.

Sono interessate le sedi di Pro Loco, Biblioteca comunale e Centro Studi Campaniani, per un investimento di 20.000 euro.
“Proseguiamo nel percorso di attenzione concreta al tema ambientale – commenta Francesca Farolfi, neo assessore alle politiche ambientali – che passa dalle cose concrete, piccole o grandi che siano, agli interventi di formazione e sensibilizzazione. Il fatto poi che dopo scuole e teatro si intervenga sul centro culturale è la dimostrazione dell’attenzione alle strutture culturali del nostro paese come leva importante per il nostro futuro”.

I lavori al Centro culturale dureranno alcuni giorni. A gennaio invece toccherà allo stadio G. Nannini, con la sostituzione dei fari a led e il rifacimento dell’impianto elettrico. Dopodiché si passerà a spogliatoi, tribune e campo.

“Gli interventi di questi mesi, compresi il centro culturale e gli interventi all’illuminazione dello stadio porteranno oltre all’attenzione ambientale, un adeguamento degli impianti e ad un notevole risparmio economico per l’amministrazione comunale e quindi la collettività – conclude il consigliere delegato Iacopo Visani che sta seguendo tutti gli interventi – Marradi può diventare un’eccellenza, passo dopo passo, sul tema del risparmio energetico e della qualità delle sue strutture”.

Articoli correlati

Back to top button