FIRENZE – Bambini della scuola per l’infanzia in visita al Reparto Volo della Polizia

Ieri 15 giugno presso l’VIII Reparto Volo della Polizia di Stato, con sede presso l’Aeroporto di Firenze – Peretola, è stata accolta in visita una classe di 20 bambini di 5-6 anni della Scuola materna bilingue “Emmer School”. La scuola organizza settimanalmente visite didattiche al fine di offrire ai bambini esperienze formative e di crescita.

Oltre ad aver conosciuto i vari ambiti in cui opera la Polizia di Stato, anche attraverso la visione di cartoni animati specificamente rivolti a bambini di età prescolare, l’occasione è stata preziosa per conoscere il Numero Unico di Emergenza (il “112 Nue”) con cui anche un bambino può segnalare un’emergenza in atto e richiedere l’intervento della Polizia.

Sotto forma di gioco, attraverso l’uso di un modello di elicottero auto-costruito (il “POLI 012 – l’Elicottero per bambini da 0 a 12 anni) i bambini hanno poi potuto imparare quelle essenziali misure di sicurezza per la salvaguardia e tutela dell’incolumità personale utili laddove ci si trovi in presenza di un elicottero, aeromobile sempre più usato anche nell’ambito del soccorso e che, saltuariamente, non è difficile neanche per un bambino incontrare in quei luoghi di vacanza dove, ad esempio, il c,d, Eli-Soccorso si trovi ad atterrare per trasportare persone in emergenza.

Tra le informazioni di Sicurezza più importanti, anche per gli insegnanti ed i genitori, il Dirigente del Reparto, parlando dei cc.dd. “puntatori laser“, ha messo in guardia i bambini sui pericoli potenzialmente permanenti di danno agli occhi causato dai fasci luminosi verdi di questi oggetti. Inoltre, se puntati verso aeromobili i puntatori laser possono creare delle condizioni di reale pericolo per la navigazione aerea nelle fasi più delicate di decollo o atterraggio.

Tali strumenti, nati come “puntatori delle stelle” per finalità astronomiche, sono purtroppo talvolta scambiati erroneamente per “giocattoli”. Ai bambini ed agli insegnanti è stato quindi spiegato come per la legge gli stessi siano considerati alla stessa stregua delle armi e come ci si possa proteggere da un’eventuale esposizione alla luce del laser semplicemente senza guardare il fascio luminoso, che non andrebbe mai puntato verso persone o animali.

La giornata didattica è stata molto apprezzata dalla Emmer School.

Per dirlo con le parole delle maestre: “essere stati ospiti di un Reparto Volo della Polizia di Stato per visitare l’elicottero della Polizia è stata sicuramente un’esperienza unica ed irripetibile”.

Per dirlo con le parole dei bambini: “che bello! Da grande voglio fare “il poliziottero”.

Articoli correlati

Back to top button