Asl Toscana Centro: altri 15 operatori senza vaccino sospesi dal servizio

Sale a 153 il numero dei provvedimenti attivi

Firenze – I provvedimenti di sospensioni per inadempimento vaccinale, firmati dal Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria Toscana nei confronti dei propri dipendenti, arrivano a quota 153. Sono 15 infatti gli operatori che da domani verranno sospesi dal servizio: 9 infermieri, 3 Oss, un tecnico di laboratorio, un medico e un’ostetrica.

Se i provvedimenti totali emanati dalla Asl Toscana hanno raggiunto quota 200, 47 di questi sono stati però revocati in seguito alle vaccinazioni (o per altri validi motivi) da parte dei diretti interessati.

Back to top button