Arezzo, un sabato di sport e cultura a Marciano della Chiana

Ospitata la II^ Tappa dei Rollergame

Un sabato ricco di appuntamenti quello appena trascorso e che ha visto il Comune di Marciano della Chiana protagonista sia in ambito sportivo che culturale. Si è svolta infatti la seconda tappa dei Rollergame, manifestazione sportiva organizzata dalla UISP – Comitato Territoriale di Arezzo per le Società Sportive della Toscana con il patrocinio del Comune di Marciano della Chiana e riservata a pattinatori non agonisti. L’evento si è svolto all’interno della Palestra Comunale e a visto oltre 130 bambini, bambine, ragazze e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 15 anni, cimentarsi in giochi e percorsi di destrezza divisi in squadre.

“Eventi di questo tipo – dichiara l’Assessore con delega allo Sport Leonardo Magi – sono un’occasione importante per dare risalto a sport che faticano a trovare la giusta visibilità, come appunto il pattinaggio; vorrei inoltre sottolineare che appuntamenti di carattere regionale sono strategici anche per la promozione del territorio e fanno da volano per aumentare i flussi turistici anche nel nostro comune.”

Sulla scia della forte partecipazione di pubblico, oltre i confini del  Comune, l’Amministrazione ha ritenuto opportuno predisporre un’apertura straordinaria della Mostra Multisensoriale sulla Battaglia di Scannagallo all’interno della Rocca di Marciano. La Mostra, capace di catapultare gli utenti in mezzo alla Battaglia di Scannagallo, è caratterizzta da una tecnologia innovativa che consente, attraverso un visore e interfacce sensoriali, la riproduzione tridimensionale e la percezione tattile in tecnologia immersiva a 360°.

“La Mostra sta riscuotendo un notevole successo con molti visitatori che ogni fine settimana vengono a visitare questa grande novità culturale – commenta l’Assessore alla Cultura Gionata Salvietti – e non potevamo farci sfuggire un’occasione così importante come i Rollergame e la presenza di giovani e famiglie, per offrire l’opportunità di vivere per qualche minuto un’esperienza unica nel suo genere e di sicuro fascino”.

Articoli correlati

Back to top button