AREZZO – Rocca Toscana Formaggi vince quattro premi ai World Cheese Awards

L’azienda aretina tra le grandi protagoniste dei “campionati mondiali” del formaggio in Galles

Quattro premi per Rocca Toscana Formaggi ai World Cheese Awards 2022, i “campionati mondiali” del formaggio. L’azienda con sede ad Arezzo e caseificio nella maremmana Roccastrada è stata tra le grandi protagoniste della trentaquattresima edizione della manifestazione iridata che a Newport, in Galles, ha registrato l’iscrizione record di 4.434 specialità provenienti da 42 Paesi e da 900 produttori da ogni continente. Una giuria con 250 esperti ha valutato ogni singolo formaggio per giudicarne l’aspetto, la consistenza, l’aroma e il sapore, con una votazione che ha permesso di arrivare a individuare e a premiare i migliori del mondo.

Il cuore dei World Cheese Awards è stata la proclamazione delle 98 specialità di eccellenza della categoria Super Gold, tra cui sono state selezionate le 16 finaliste: in questa ristrettissima cerchia è rientrato anche il pecorino stagionato “L’Ambra di Talamello” di Rocca Toscana Formaggi. Questo formaggio viene prodotto dall’azienda aretina in esclusiva, utilizzando una tecnica di stagionatura che affonda le radici nel medioevo e che favorisce l’acquisizione del tipico colore ambrato e delle specifiche caratteristiche organolettiche, olfattive e gustative. L’infossatura avviene nelle fosse arenarie del piccolo paese di Talamello (Rn) dove ogni anno, nel mese di novembre, viene respirato un clima di festa per ricordare il “cacio” prodotto con queste antiche modalità. La qualità e la bontà di questa specialità casearia hanno così trovato consacrazione internazionale tra i migliori formaggi ai World Cheese Awards 2022.

Questa manifestazione ha regalato ulteriori soddisfazioni a Rocca Toscana Formaggi, con il conferimento di due premi Gold per il Pecorino Toscano Dop Stagionato e per “Il Tesoro” (pecorino con scorze di arancia candite), oltre a un premio Silver per “Il Piacere” (pecorino stagionato con tartufo). Al termine dell’evento, dunque, ben quattro formaggi dell’azienda guidata dalla famiglia Canti hanno meritato l’apprezzamento della giuria e sono stati riconosciuti come testimonial di qualità del settore caseario mondiale. «I World Cheese Awards – commenta Giancarlo Canti, CEO di Rocca Toscana Formaggi, – rientrano tra le manifestazioni di riferimento per i produttori di formaggio e, a confermarlo, è stata la presenza di oltre 4.000 specialità che sono state confrontate e sottoposte alla valutazione della giuria. L’evento ha regalato la grande soddisfazione di poter vantare quattro nostri pecorini tra i migliori del mondo, con una selezione che rappresenta un premio alle nostre capacità e alla nostra attenzione in ogni fase della filiera: dalla scelta delle materie prime ai naturali processi di stagionatura, passando per la sapiente produzione con antiche tecniche tramandate dai mastri casari. Tutto questo, con una costante spinta anche verso l’innovazione con la ricerca di sapori e abbinamenti inediti espressa, ad esempio, da “Il Tesoro” o da “Il Piacere”, per portare sulle tavole prodotti ben fatti, buoni, sani e sicuri».

Articoli correlati

Back to top button