AREZZO – “Le stelle del ring” fissa il nuovo appuntamento a giugno 2022

Il Team Jakini traccia il bilancio dell’evento di kickboxing e avvia i lavori verso la nuova edizione

Il Team Jakini traccia il bilancio de “Le stelle del ring” e fissa il nuovo appuntamento al giugno 2022.

La ventesima edizione dell’evento di kickboxing, ospitata dal palasport Estra “Mario d’Agata” di Arezzo, è stata caratterizzata da numeri da record in termini di partecipazione con oltre quattrocento atleti da tutta Italia, di combattimenti con circa duecento incontri nelle diverse discipline e di presenza di pubblico sugli spalti con quasi millecinquecento spettatori che hanno assistito ad una giornata all’insegna dello spettacolo e dell’adrenalina. «Arezzo ha ospitato un grande evento di rilievo nazionale – commenta Federico Scapecchi, assessore allo sport del Comune di Arezzo. – Siamo felici di aver contribuito con il patrocinio e con il sostegno ad una manifestazione che, oltre allo spettacolo e al valore agonistico, ha avuto il merito di aver portato in città tanti spettatori e tanti atleti, confermando lo sport come un’imprescindibile risorsa anche dal punto di vista turistico».

Il cuore della manifestazione è stato rappresentato dal match valido per l’assegnazione del titolo mondiale Etf nei 60kg che ha visto trionfare Dimitri Monini della Fight and Fitness Academy di Figline Valdarno che ha avuto la meglio dopo due riprese su Vaduva Pricop del Team Jakini, società di riferimento della kickboxing locale con palestre ad Arezzo e a Subbiano. Il programma de “Le stelle del ring” è stato scandito da altri otto incontri tra alcuni dei migliori atleti del panorama italiano della kickboxing che hanno visto per protagonisti altri due portacolori del team aretino che, combattendo spinti dall’entusiasmo del loro pubblico e guidati dal loro tecnico Nicola Sokol Jakini, hanno registrato una vittoria e una sconfitta. Il successo è stato merito di Daniel Velea che si è imposto negli 81kg su Emanuele Badiali del Team Del Vecchio di Massa Carrara, mentre Lorenzo Corsetti si è arreso nei 71kg ad Alessandro Ortolani della Fil’s Fight di Monte Urano.

Appena archiviato l’evento, il Team Jakini ha già avviato la macchina organizzativa in vista della ventunesima edizione de “Le stelle del ring” che è stata fissata per il prossimo giugno quando la terra d’Arezzo tornerà, per una notte, ad essere al centro della kickboxing tricolore. «La ventesima edizione de “Le stelle del ring” è stata caratterizzata da entusiasmo, spettacolo e partecipazione – ribadisce Jakini, promotore dello sviluppo della kickboxing sul territorio dopo aver vinto per tre volte il titolo europeo. – Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, dalle istituzioni agli sponsor, e che hanno permesso a questo appuntamento di crescere, di acquisire risalto nazionale e di diventare un punto di riferimento per atleti di kickboxing di tutta la penisola. Una simile manifestazione richiede lunghi mesi di lavoro e di organizzazione, dunque abbiamo già avviato il countdown che accompagnerà verso “Le stelle del ring” di giugno 2022».

Back to top button