Arezzo è la città con più auto Euro 0 circolanti della Toscana

La Toscana non brilla - ma neppure preoccupa - nella classifica delle regioni italiane con più auto inquinanti in circolazione

AREZZO – Nella classifica delle regioni italiane con il numero più alto di veicoli inquinanti in strada (da Euro 0 a Euro 3), la Toscana si piazza nella prima metà del tabellone. Dando un’occhiata all’interno dei confini regionali, è preoccupante però il primato della città di Arezzo, che vede quasi 20 mila auto Euro 0 iscritte nei registri della motorizzazione toscana, ovvero più dell’8 per cento delle automobili totali in circolazione nella provincia aretina. Restando sempre ad Arezzo e allargando lo spettro di analisi anche alle auto Euro 1, 2 e 3, la situazione non migliora: un’automobile su tre, in questo caso, risulta più vecchia di 15 anni.

La classifica delle auto più inquinanti ancora in circolazione in Toscana vede sul podio, oltre alla medaglia d’oro di Arezzo, anche l’argento di Massa Carrara, infine Siena. Seguono poi Grosseto, Lucca, Pistoia, Pisa, Prato e Livorno. Ultima classificata, Firenze.

La situazione in Toscana non è allarmante, ma neppure fa onore a una delle regioni più green di Italia: secondo l’Archivio nazionale dei veicoli della motorizzazione, ci sono quasi 650 mila veicoli circolanti di categoria uguale o inferiore a Euro 3. Vero che parte di questi sono veicoli di interesse storico, ma desta comunque qualche preoccupazione il fatto che il 27 per cento delle auto circolanti nella Regione abbia più di 15 anni di anzianità.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close