Aeroporto di Firenze, Stella (FI): “In poche ore cancellati 30% dei voli per meteo avverso, si faccia presto nuova pista”

"Nel 2019 dirottati o soppressi oltre 1.000 voli, numeri intollerabili per Regione moderna"

“Anche oggi e ieri, il 30% dei voli sono stati cancellati o dirottati su altri scali a causa del vento forte. Non è più pensabile andare avanti così, con 1.000 voli dirottati o soppressi ogni anno e decine di migliaia di passeggeri persi a causa di condizioni meteo avverse: sono numeri intollerabili per una Regione moderna. Per l’Amerigo Vespucci di Firenze è sempre più urgente procedere con la nuova pista da 2.400 metri, che eviterebbe queste complicazioni e questi danni per il sistema economico fiorentino e toscano”. Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).

“E’ assolutamente prioritario che venga realizzata, la nuova pista non può più subire ritardi – sottolinea Stella – perché costituisce un bene pubblico irrinunciabile per le decine di migliaia di imprese attive in Toscana e un elemento indispensabile per i cittadini che vi lavorano. Questo chiedono imprenditori, commercianti e businessmen, che con l’ammodernamento del Vespucci potranno fare voli diretti su città finora irraggiungibili. Ne beneficeranno turismo, affari e occupazione. Inoltre, i passeggeri raddoppieranno da 2.2 a 4.5 milioni e avremo 5300 posti di lavoro in più, come ha calcolato Enac”.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close