A Rosewood Castiglion del Bosco un soggiorno autunnale per vivere la tradizione della vendemmia

Un’esperienza indimenticabile all’insegna dell’ospitalità esclusiva alla scoperta dei segreti del Brunello di Montalcino

Per festeggiare la tradizione della vendemmia, Rosewood Castiglion del Bosco, seconda proprietà in Europa di Rosewood Hotels & Resorts®, immersa tra i bucolici paesaggi della Val d’Orcia in Toscana, propone un soggiorno esclusivo all’insegna del momento più atteso per i cultori del vino, in programma dal 21 settembre al 4 ottobre.

Un’esperienza di due notti in Villa, con occasioni uniche da vivere in vigna accompagnati da professionisti del settore. Si potrà infatti partecipare all’emozionante raccolta dei grappoli maturi in vigneto e ai primi passaggi di vinificazione del Brunello di Montalcino Castiglion del Bosco e godere di un pranzo pic-nic tra i filari di vite dai colori che virano verso i toni caldi del foliage autunnale.

La proposta di Rosewood Castiglion del Bosco comprende:

• Soggiorno di due notti in Villa;

• Harvest Experience* nelle vigne e degustazione dei vini;

• Pranzo pic-nic in vigneto.

Oltre a: la sua Dispensa Toscana (cesto di benvenuto all’arrivo), servizio di pulizia giornaliero (le ore aggiuntive di pulizia, se richieste, verranno addebitate), sicurezza h24, concierge virtuale a chiamata, piscina privata con bordo a sfioro (sanificata, con acqua salata), Wi-Fi, applicazione per la lettura di quotidiani.

Prezzo di partenza €6.026 per una villa a 3 camere, IVA inclusa.

Per informazioni o prenotazioni: 0577 1912001 – cdelbosco.reservations@rosewoodhotels.com

*Harvest Experience in dettaglio: Il programma prevede che i partecipanti, dopo aver ritirato l’Harvest Kit in cantina, siano accompagnati in vigneto, dove il team della cantina di Castiglion del Bosco mostrerà tutti i dettagli e i segreti della vendemmia. L’esperienza continuerà in cantina, in cui si scoprirà come si svolge il processo di vinificazione, passando dalla sala fermentazione alla sala di invecchiamento dove il Sangiovese viene affinato per 2 anni in botti di rovere francese. La mattinata si concluderà con una degustazione guidata dai Wine Experts di 6 diversi vini della tenuta, incluso il rinomato Brunello di Montalcino 2015, accompagnati da una selezione di formaggi e salumi toscani, pane e olio di produzione.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close