Vino, buona la prima per il primo expo del Consorzio Chianti Colli Fiorentini

A Firenze in Sala d’Arme a Palazzo Vecchio centinaia di persone, soddisfazione del Presidente Ferretti

Oltre ottocento presenze, trenta giornalisti accreditati dall’Italia e dall’estero, diciotto aziende presenti. Sono alcune cifre che fotografano il successo del primo expo del Chianti Colli Fiorentini ospitato oggi dalla Sala d’Arme, in Palazzo Vecchio.

“Siamo davvero molto soddisfatti – commenta Marco Ferretti, presidente del Consorzio Chianti Colli Fiorentini – il risultato conseguito oggi rappresenta un premio per tutti coloro che hanno creduto in questa iniziativa e ci conferma quanto buona sia stata questa intuizione. Adesso pensiamo già alla seconda edizione del nostro expo”.

L’evento, dedicato al vino di qualità e alla cultura del buon vivere, è stato pensato e organizzato per far  conoscere le specificità del Chianti Colli Fiorentini e delle suggestive zone che lo ospitano. Una giornata intera dedicata al vino di Firenze per approfondirne la conoscenza, con degustazioni e occasioni di incontro e scambio con i singoli produttori, oltre a momenti specifici dedicati alla stampa e agli operatori di settore.

Un evento in cui sono stati coinvolti i vari attori del mercato del vino, con segmenti dedicati a ciascuna categoria.

L’iniziativa è nata dall’idea e dall’intuizione dei membri del Consorzio Chianti Colli Fiorentini che, in questo modo, hanno avuto la possibilità di poter far conoscere a giornalisti, esperti del settore e semplici appassionati, le qualità e le peculiarità dei vini prodotti e di tutte le attività che quotidianamente queste aziende portano avanti.

La manifestazione ha avuto il patrocinio dei 16 Comuni che ospitano i produttori del Consorzio Chianti Colli Fiorentini, a dimostrazione dell’alto valore della manifestazione in termini di visibilità e di valore. I Comuni sono: Bagno a Ripoli, Barberino Tavarnelle, Certaldo, Fiesole, Figline ed Incisa Val d’Arno, Firenze, Impruneta, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull’Arno, San Casciano Val di Pesa, Scandicci.

I partner dell’iniziativa sono stati: Confesercenti Firenze, The Garden Harry’s Bar Firenze, Verallia, Amorim Cork Italia, Pulltex, Punto Etichette e Fisar Firenze.

Articoli correlati

Back to top button