Trenta giovani eccellenze premiate dal Banco Fiorentino durante la manifestazione ‘Impegno Premiato’

Si è tenuta nella serata di venerdì 24 Gennaio, presso la sede centrale del Banco Fiorentino a Calenzano, la manifestazione “Impegno Premiato” un evento che ormai da molti anni offre un riconoscimento agli studenti, soci o figli di soci, che si sono distinti nel corso dell’anno scolastico passato (2018/2019).

La manifestazione ha lo scopo di valorizzare i brillanti risultati conseguiti dagli studenti distintisi nell’anno scolastico e accademico appena terminato, conseguendo il diploma di scuola superiore o di laurea, col massimo dei voti.

Sono stati premiato quest’anno trenta giovani, ventidue per aver conseguito il voto di 110/110 o 110/110 con lode, ovvero: Gabriele Andrei, Caterina Biliotti, Irene Calcinai, Emanuele Carrai, Giulia Dagnino, Jacopo De Stefano, Riccardo De Stefano, Eleonora Ermini, Marco Fabbrini, Valeria Faraoni, Luana Franchini, Gattai Edoardo, Marco Gozzi, Matilde Gualtieri, Camilla Gucci, Lavinia Elena Guidi, Martina Meglini, Leonardo Sabatini, Ambra Scirè, Sofia Terenzi, Maddalena Tramonti e Michele Vegni.

Altri otto giovani sono stati premiati invece per aver ottenuto il massimo dei voti nel diploma di scuola superiore: Alessia Aversano, Laura Del Zanna, Matteo Giuliano, Sofia Magnelli, Isabella Mariani, Giulia Poggi, Denise Ravaglia e Lorenzo Tarchi.

Il Presidente del Banco Fiorentino Paolo Raffini, che ha premiato i giovani studenti ha commentato:

questo appuntamento è parte della tradizione della nostra banca. Oggi confermiamo la nostra capacità di valorizzare le eccellenze del nostro territorio. Questi ragazzi sono il futuro della nostra società e noi siamo orgogliosi di affiancarli e premiarli perché possano avere soddisfazioni nel proseguimento degli studi e nella vita lavorativa che li attende”.

Tag
Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai